28.10.2020  21:10

Discarica di Podere Rota, interrogazione in Regione dei consiglieri della Lega. "Dismissione sia entro il 2021"

di Glenda Venturini
Marco Casucci e Elisa Tozzi portano il progetto di ampliamento in una interrogazione in Consiglio regionale. "Chiediamo di sapere cosa è stato fatto finora e quali sono le intenzioni per il futuro"


Interrogazione in Consiglio regionale sulla questione del progetto di ampliamento della discarica di Podere Rota: a presentarla saranno i consiglieri della Lega Marco Casucci e Elisa Tozzi. "Nella scorsa legislatura - spiega Casucci - abbiamo votato un documento che prevedeva la chiusura, nel 2021, della discarica valdarnese di Podere Rota."

Casucci e Tozzi, anche alla luce di quel documento, affermano: "Siamo contrari ad ogni ventilata ipotesi di ampliamento del sito. Occorre, infatti, venire incontro alle esigenze dei cittadini mettendo da parte ogni altro possibile interesse che esuli dall'ascolto dei territori interessati alla questione.Negli ultimi tempi, tra l’altro, abbiamo assistito a prese di posizione anche di Sindaci del Pd sulla stessa linea".

"Ci chiediamo però - precisano gli esponenti leghisti - cosa abbia fatto la precedente amministrazione regionale per andare incontro alla chiusura; pensiamo ben poco, considerato che, ora, si parla di un potenziale sviluppo dell'impianto il quale, invece, dovrebbe andare verso la totale dismissione. Per fare, quindi, piena chiarezza su tale delicata e stringente tematica-sottolineano i rappresentanti della Lega-redigeremo, pertanto, un’interrogazione diretta a chiedere  quali siano le reali intenzioni della nuova Giunta e le correlate tempistiche d'intervento."

Politica

 
comments powered by Disqus