21, Luglio, 2024

Premiato a Expo il Chianti Bio della Fattoria Loppiano: è fra i tre migliori vini rossi biologici italiani

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

Il Chianti valdarnese Riserva docg bio “Fattoria Loppiano” è stato selezionato fra i migliori nella categoria Rossi Affinati. Le premiazioni della 25° Rassegna nazionale per vini biologici e biodinamici si sono tenute a Expo

Un'altra eccellenza valdarnese protagonista a Expo 2015: si tratta di un vino rosso, prodotto dalla 'Fattoria Loppiano' del Burchio, che è stato premiato nell'ambito della XXV Rassegna-degustazione nazionale dedicata ai vini da agricoltura biologica e biodinamica, realizzata da Legambiente in collaborazione con l’Enoteca Italiana di Siena, il Corso di Laurea in Viticoltura ed Enologia dell’Universita di Pisa e La Nuova Ecologia.

La consegna dei riconoscimenti dell’edizione 2015 della “Rassegna degustazione nazionale di vini biologici” si è tenuta all’interno di Expo Milano, nell’ambito dell’evento FestambientExpo, l’edizione speciale del festival internazionale di Legambiente. La selezione si è basata sulle eccellenze culturali ed enogastronomiche, scegliendo tutti i migliori prodotti a livello nazionale che hanno partecipato.

Il Chianti Riserva d.o.c.g. bio “Fattoria Loppiano” è stato selezionato fra i migliori tre nella categoria Rossi Affinati. “La qualità delle produzioni italiane è sicuramente il primo criterio di selezione – ha spiegato Vittorio Cogliati Dezza, presidente nazionale di Legambiente – per un prodotto che rappresenti la bellezza del nostro paese nel settore enogastronomico. La XXVesima edizione della Rassegna nazionale è infatti un vero percorso di qualità su cui Legambiente continua a puntare, e a scommettere, anche in un momento di grande crisi come questo”. 

Glenda Venturini
Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati