07, Agosto, 2022

Mobilità sostenibile: anche San Giovanni e Figline tra i vincitori del bando regionale 2014

Più lette

In Vetrina

Sedici i progetti vincitori in Toscana per la ciclopista dell’Arno che riceveranno risorse economiche. Tra questo anche San Giovanni e Figline

Sedici i progetti vincitori del bando regionale 2014 per la ciclopista dell'Arno. Tra questi anche i piani di Figline Incisa e San Giovanni, oltre che della Provincia di Arezzo e di Firenze.

"Dalle parole ai fatti, il nostro sostegno alla mobilità sostenibile si traduce in realtà con 2 milioni di euro destinati a 6 nuove piste ciclabili urbane e con ben 4,2 milioni per 16 progetti che vanno a completare l'itinerario ciclabile Ciclopista dell'Arno-Sentiero della
bonifica", ha spiegato l'assessore regionale alle infrastrutture Vincenzo Ceccarelli.

"Questi risultati che presentiamo – ha spiegato Ceccarelli – sono solo una tappa del percorso avviato nel 2012 con l'approvazione della legge 27, di cui fui primo firmatario, proseguito nello scorso febbraio con l'approvazione del Piano Integrato della Mobilità e con la immediatamente successiva pubblicazione dei bandi. Per noi la mobilità ciclabile è una
cosa serie e con questi fatti lo stiamo dimostrando".

Il progetto del sistema Ciclopista dell'Arno-Sentiero della Bonifica mira alla realizzazione di un percorso ciclabile lungo l'Arno, dalla sorgente alla foce, ed al suo collegamento con la Val di Chiana, per complessivi 432 chilometri. All'avviso, finalizzato alla raccolta di progetti per il completamento del sistema, gli enti locali hanno risposto presentando 51 proposte. 38 sono risultate ammissibili, 16 interventi sono stati giudicati prioritari. Per la loro realizzazione sono stati già stanziati per le prime due fasi operative 4,2 milioni in due anni per finanziare opere e progettazioni: 3 milioni saranno tratti dal bilancio 2014 per 5 opere e 12 progettazioni che dovranno essere concluse entro la fine del 2015. Altri 1,2 milioni sono stati impegnati sul bilancio 2015 per 2 opere e 6 progettazioni che dovranno essere concluse entro il 30 giugno 2016.

Tra gli enti interessati e i dodici capofila vi sono le due province di Arezzo e Firenze e i comuni di Figline Incisa e San Giovanni.

La provincia di Arezzo ha presentato il progetto nel mese di agosto: 300 chilometri di piste ciclabili, molti in Valdarno aretino. Figline Incisa ha ottenuto i finanziamenti proprio in questi giorni, 270.000 euro.
 

Articoli correlati