29, Gennaio, 2023

Controlli nei ‘chiassi’ e nei sottopassi ferroviari: denunciato un diciassettenne per spaccio di marijuana

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

Il giovane era in possesso di oltre 10 grammi di marijuana e di 175 euro in contanti. I carabinieri della compagnia sangiovannese lo hanno denunciato per detenzione di fini di spaccio

I cittadini da qualche tempo lamentavano la situazione di degrado in cui versano i chiassi nel centro storico di San Giovanni e l'area vicino alla stazione ferroviaria chiedendo anche maggiore sicurezza. Sia l'amministrazione comunale che il Movimento 5 Stelle avevano evidenziato la necessità di intervenire. I carabinieri della compagnia sangiovannese hanno dunque eseguito alcuni controlli in abiti civili.

I controlli di carabinieri si sono incentrati nei chiassi e nell'area della stazione, lato via Mannozzi, in particolare nei sottopassi, dove i residenti segnalavano la presenza di gruppi di giovani a loro dire molesti. Lo scorso 20 marzo furono trovate distrutte alcune biciclette.

Nel corso del servizio, sono stati identificati otto giovani, tutti minorenni: uno, un 17enne, è stato perquisito e trovato in possesso di 10,2 grammi di marijuana, di 1,3 di hashish, e di 175 euro in contanti. Il minorenne, incensurato, è stato denunciato alla Procura della Repubblica presso il Tribunale dei Minorenni di Firenze per detenzione di stupefacente ai fini di spaccio e riaffidato ai familiari.

 

Articoli correlati