23.01.2017  00:29

Ancora esche avvelenate: questa volta alla Badiola

di Monica Campani
Dopo la Treggiaia nella mattina trovate altre polpette avvelenate alla Badiola vicino al cimitero. Ancora un appello all'attenzione


È passato soltanto un giorno dal cane che ha rischiato di morire dopo aver mangiato un'esca avvelenata alla Treggiaia e subito, purtroppo, si è verificato un altro caso.

Una lupetta infatti dopo aver mangiato qualcosa che ha trovato vicino al cimitero della Badiola ha rischiato la morte.

Per fortuna entrambi i cani stanno bene adesso. Resta l'allarme per una situazione che potrebbe causare ulteriori danni. Massima attenzione, quindi, è consigliata a tutti coloro che portano i cani a correre in quell'area.

Cronaca

 
comments powered by Disqus
Segnalazioni

Da lunedì 16 aprile traffico interdetto ai mezzi pesanti sulla Sr 70 della Consuma tra le località Palaie e Consuma. A causa di opere di scavo per l'allargamento della sede stradale in località Camperiti (Km 1+400) parte della carreggiata sarà occupata dal cantiere. I restringimenti renderanno impossibile il passaggio di autotreni ed autoarticolati.
Rignano: chiusura di tutti gli uffici comunali lunedì 30 aprile. In occasione del ponte del 1° Maggio il Palazzo Municipale sarà chiuso.
METEO & WEBCAM
OGGI
sereno
min: 13° * max: 24°
B
DOMANI
sereno
min: 12° * max: 26°
B
DOPODOMANI
sereno
min: 12° * max: 25°
B
Alessio Bigini
Alessio Bigini Software/Electro Lab
Ciao a tutti, in questo articolo andremo a provare un nuo...
Julian Carax
Un.Dici
Un successo sportivo inedito in città, quello delle ragaz...