16, Luglio, 2024

Cade in un fosso pieno di fango mentre taglia la legna: trovato e soccorso dopo quattro ore

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

L’uomo, un 70enne, è stato soccorso dal 118 ed è stato portato al pronto soccorso della Gruccia. Difficili le operazioni in una zona impervia

Cade in un fosso pieno di acqua e fango, mentre sta tagliando legna nel bosco, colpito da un tronco. Viene ritrovato e salvato dopo quattro ore al termine di una difficile operazione di soccorso che ha visto collaborare decine di uomini.

È accaduto a San Giustino nel comune di Loro Ciuffenna. L’uomo un 70enne della zona stava tagliando legna in una zona impervia quando è accaduto l’incidente. L’area era impossibile da raggiungere sia con automezzi sia con mezzi aerei. Il 118 si è dunque attivato con una jeep che, arrivata sul luogo dell’infortunio, ha recuperato non senza difficoltà il ferito e lo ha trasportato a passo d’uomo all’ambulanza posteggiata nell’ultimo punto raggiungibile.

L'uomo è stato portato al pronto soccorso dell'ospedale della Gruccia. Ha riportato trauma cranico e spinale.

Articoli correlati