02, Luglio, 2022

IL SONDAGGIO DI VPOST

Dove vorresti fosse organizzato il mercato settimanale del tuo comune?

IL SONDAGGIO DI VPOST

Dove vorresti fosse organizzato il mercato settimanale del tuo comune?

39° Edizione di 10 e lode: la Banca del Valdarno premia 19 studenti

Più lette

In Vetrina

39° Edizione di 10 e lode: il Premio al Merito Scolastico e Accademico con cui ogni anno la Banca del Valdarno valorizza il merito scolastico. Questo pomeriggio, presso l’auditorium della Banca del Valdarno, sono stati premiati 19 studenti tra studenti dell’Università, Scuole medie superiori, scuole medie inferiori.

Il Presidente Gianfranco Donato:”Si inserisce nel solco della tradizione della Banca del Valdarno, questa cooperativa di credito che festeggia oltre 110 anni di vita all’interno del territorio e sponsorizzare e sostenere questo premio significa valorizzare l’impegno degli studenti, vuol dire anche investire nella formazione proprio in un momento complicato per il mondo. “ Il Direttore Stefano Roberto Pianigiani ha aggiunto:” Già il fatto che siamo alla 39° edizione, la dice lunga sull’importanza che la Banca dà al mondo delle giovani generazioni e della scuola. Mi piace ricordare che in questo ambito, la nostra banca è presente anche con altre iniziative.”

Valentina Vadi:” Ormai un premio che è diventato un’istituzione nelnostro territorio. Una banca attenta al territorio e in particolare, attenta alle giovani generazioni. L’impegno e il merito scolastico, se vedono un riscontro anche da parte delle istituzioni, è sicuramente maggiormente valorizzato.”

L’edizione 2022 è stata dedicata ai Soci e Figli dei Soci che si sono messi in luce nell’anno scolastico 2020-2021. Un premio che vuole riconfermare ancora una volta il legame stretto che c’è tra il merito nello studio e la crescita di un Territorio. Sono stati premiati 7 universitari (500 euro): Bimbi Rachele, Fiacchini Aurora, Di Pietro Federica, Gemma Cigolini, Chiara Scarpellini, Elisa Fratini, Chiara Casprini; 4 studenti delle scuole medie superiori (250 euro): Di Trapani Gaia, Camiciottoli Alberto, Masi Leonardo, Moretti Lucrezia; 8 studenti delle scuole medie inferiori (150 euro): Coppi Linda, Griffo Sara, Baldini Giulia, Pascucci Leonardo, Milaneschi Marta, Bettini Lorenzo, Chiarelli Emma, Bartoli Elisa.

Articoli correlati