21, Luglio, 2024

Inciviltà in piazza della Libertà. Controlli nei sacchetti abbandonati. Corsi: “È una mancanza di rispetto”

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

L’assessore David Corsi annuncia nella mattina i controlli da parte del personale di Sei Toscana per individuare gli autori di questo ennesimo gesto di inciviltà. “Quello dei rifiuti abbandonati è un fenomeno preoccupante”

È un gesto di inciviltà. Lasciare un mucchio di sacchetti dei rifiuti accanto ai cassonetti nella centralissima piazza della Libertà a San Giovanni per di più quando quello dell'indifferenziata è praticamente vuoto non significa amare la propria città. L'assessore del comune David Corsi promette ' tolleranza zero' e annuncia nella mattina i controlli del personale di Sei Toscana per individuare gli autori dell'abbandono dei rifiuti.

"Il fenomeno purtroppo è in aumento ed è generalizzato. È preoccupante e non è degno di questa città. Si tratta di una vera e propria mancanza di rispetto", tuona Corsi. Da qui la decisione in accordo con il sindaco Maurizio Viligiardi di aprire i sacchetti per trovare qualcosa che possa ricondurre agli autori del gesto incivile. Rischiano una multa di 100 euro.

Visto il problema l'assessore Corsi ha anche intenzione di proporre al presidente dell'Ato l'istituzione di un vigile ambientale per controllare la città e monitorare le varie situazioni. "Non è più accettabile questa inciviltà. Aumenteremo il numero dei cassonetti ma il cittadino deve fare la propria parte".

 

Articoli correlati