18, Agosto, 2022

Il Comitato ‘Le vittime di Podere Rota’ a piedi fino al Comune di Loro Ciuffenna

Più lette

In Vetrina

Dopo la manifestazione di sabato 7 ottobre per i rappresentanti del Comitato si apre un lunedì all’insegna della fatica

Dopo la manifestazione di sabato 7 ottobre e dopo le camminate organizzate da San Giovanni a Terranuova per presentare la petizione sulla discarica per i rappresentanti del Comitato 'Le vittime di Podere Rota' si apre un lunedì impegnativo per un'ulteriore iniziativa.

La quarta marcia, infatti, per chiedere la certezza della chiusura della discarica nel 2021, partirà da piazza Cavour a San GIovanni e raggiungerà la piazza del Comune di Loro Ciuffenna.

"Tappa impegnativa, non breve, anche in parte in salita. La consegna della petizione alla Regione Toscana da parte del Comitato 'Le Vittime di Podere Rota', già sottoscritta da un migliaio di cittadine/i, sarà questa volta consegnata al sindaco di Loro Ciuffenna Moreno Botti".

"A differenza di molti sindaci del Valdarno, che hanno partecipato alla bella manifestazione di sabato scorso, alcuni anche sottoscrivendo la petizione, Botti ancora non si è pronunciato, o almeno non lo si è saputo. Ugo Di Nino e Andrea Battinelli vogliono chiedergli un incontro per rappresentargli i pesanti disagi sopportati dal popolo di fondovalle a causa di un sistema di gestione rifiuti che se affligge solo marginalmente i loresi tuttavia serve ampiamente anche i loro bisogni". 

 

 

Articoli correlati