28, Febbraio, 2024

‘Capodanno sul ghiaccio’ in sicurezza. Il Sindaco Vadi ha firmato un’ordinanza per garantire il corretto svolgimento dell’evento

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

San Giovanni Valdarno si prepara ad accogliere il nuovo anno con una festa speciale in piazza Cavour, caratterizzata dalla magia del ghiaccio e tante attività divertenti. Tuttavia, la sicurezza e l’incolumità di tutti i partecipanti sono al centro dell’attenzione, come dichiarato dal sindaco Valentina Vadi attraverso un’ordinanza appositamente firmata.

Notte di festa e divertimento a San Giovanni Valdarno, ma con la massima attenzione alla sicurezza. Si avvicina l’atteso “Capodanno sul ghiaccio” in piazza Cavour, con l’apertura straordinaria della pista di pattinaggio sul ghiaccio per scivolare leggeri, cantare, ballare, e aspettare l’arrivo del nuovo anno in compagnia. Dai brani degli anni ’70 e ’80 ai tormentoni del momento, tutta la musica sarà mixata live in video da Roby J. Sul maxi schermo saranno proiettate affascinanti immagini e l’atteso countdown. All’ora fatidica della mezzanotte, tutti i cittadini potranno festeggiare e brindare con il brindisi offerto gentilmente dall’amministrazione comunale e dalla Pro Loco

Particolare attenzione alle norme di sicurezza. Il sindaco Valentina Vadi ha firmato un’ordinanza chiara e decisa per garantire il corretto svolgimento dell’evento senza rischi per la pubblica incolumità. L’ordinanza, in vigore dalle 22 del 31 dicembre fino alle 2 del primo gennaio, e comunque fino alla conclusione dell’evento, si applicherà a piazza Cavour, larghi Masolino da Panicale e Arnolfo di Cambio, nonché a corso Italia.

Le principali disposizioni dell’ordinanza includono:

  1. Divieto di botti e spray urticanti: L’utilizzo di botti e spray urticanti è strettamente vietato nell’area dell’evento per garantire la sicurezza di tutti i partecipanti.
  2. Contenitori di vetro o alluminio: La vendita e somministrazione di cibo e bevande in contenitori di vetro o alluminio sono vietate, a meno che non vengano consumati al tavolo o al bancone dell’esercizio commerciale o degli stand.
  3. Confezionamento adeguato per bevande: Bevande per l’asporto devono essere confezionate in involucri di carta plastica o altro materiale leggero, riducendo il rischio di incidenti.
  4. Vietato superalcolici dal 2024: Dal primo gennaio 2024, la vendita o somministrazione di superalcolici sarà vietata durante l’evento.

Il sindaco ha sottolineato che la sicurezza è una priorità assoluta e che la violazione di queste disposizioni comporterà sanzioni amministrative da 25 a 500 euro. La comunità è invitata a festeggiare responsabilmente, godendo di un Capodanno sul ghiaccio indimenticabile e sicuro.

Articoli correlati