03, Marzo, 2024

Flame Parade: la band valdarnese annuncia il tour internazionale. Cannibal Dreams vola in Germania

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

Flame Parade, la promettente band valdarnese, inaugura il 2024 con un entusiasmante tour italiano e internazionale in seguito al successo del loro ultimo album, “Cannibal Dreams”. Il 2023 è stato un anno cruciale per il gruppo, caratterizzato dal lancio del loro quarto lavoro discografico, prodotto dalla poliedrica cantautrice, produttrice e sound engineer Matilde Davoli e distribuito dalla Materiali Sonori.

Il nuovo album, composto da dieci tracce avvolgenti e oniriche, esplora il confine tra surrealismo e concretezza attraverso sonorità dream-pop e alternative. Al disco si sono aggiunti due singoli con i video realizzati con la regia di Pierfrancesco Bigazzi. Un intero progetto accolto con entusiasmo da critica e pubblico, “Cannibal Dreams” ha consacrato Flame Parade come una delle band più interessanti della scena emergente europea.

Dopo una serie di esibizioni estive, tra cui alcuni importanti festival e la festa decennale al Mahmutt di Montevarchi, la band ha continuato il tour in Italia, toccando città come Caserta, Lecce, Pisa, Firenze, Torino, Cuneo, Milano, Ravenna e Perugia. Ora, gli appassionati di musica tedeschi avranno l’opportunità di assistere alle esibizioni della band in alcune città chiave, tra cui Berlino (03/01), Liepzig (04/01), Bochum (05/01) e Dortmund (06/01) nei primi giorni del nuovo anno. Il tour proseguirà poi in Italia con tappe quali Roma (12/01), Viareggio (20/01), Pesaro (17/02), Pisa (3/03), Verona (5/04), Vigevano (12/04), offrendo agli appassionati la possibilità di immergersi nell’universo sonoro unico dei Flame Parade.

La storia della band ha radici nel 2012, quando si sono formati in un antico casale toscano. Da allora, hanno affinato il loro sound, passando dalle prime sperimentazioni folk nel 2015 con l’EP “Berlin”, fino al raffinato album “Cosmic Gathering” nel 2020. Nonostante la frenata dovuta alla pandemia nel 2020, la band ha continuato a condividere il palco con artisti di spicco e ha recentemente pubblicato l’EP “Echoes” nell’autunno 2021.

Il nuovo album “Cannibal Dreams”, prodotto da Matilde Davoli presso il Sudestudio di Lecce, conferma la crescita artistica della band e apre la strada a nuove sperimentazioni musicali. Il 2024 si preannuncia dunque come un altro capitolo emozionante nella storia dei Flame Parade, che continuano a evolversi e a catturare l’attenzione del pubblico con la loro musica avvolgente e innovativa.

Articoli correlati