29, Maggio, 2024

Un messaggio di fratellanza sempre più sentito: al Simposio “Pietra Sublime” giungono due delegazioni di paesi gemellati

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

A rendere ancora più pregnante il messaggio di scambio interculturale che un Simposio ha insito nella sua stessa natura, sono giunte a Cavriglia due delegazioni provenienti dai paesi gemellati di La Chapelle Saint Mesmin (Francia) e Mellieha (Malta). Questo incontro ha lo scopo di dare continuità a quanto instaurato con entrambe le comunità gemellate nel corso degli anni e, soprattutto, dopo la fine dell’emergenza pandemica.

Uno dei dodici scultori impegnati nella quarta edizione del Simposio Internazionale di Scultura Monumentale “Pietra Sublime” proviene proprio dalla cittadina francese di La Chapelle Saint Mesmin, suggellando con ancor maggiore determinazione questo rapporto di fratellanza.

Durante la loro permanenza a Cavriglia, le due delegazioni, oltre ad essersi incontrate e conosciute, hanno potuto apprezzare il lavoro dei dodici artisti che, per questa quarta edizione di “Pietra Sublime”, hanno per la prima volta eseguito progetti con un tema assegnato e dedicato alla ricorrenza degli ottanta anni dagli eccidi perpetrati dalle truppe nazifasciste in ritirata, nel luglio del 1944.

 

Articoli correlati