10.03.2016  10:41

Nell'anniversario dalla nascita del Marchese Panciatichi, l'iniziativa di Save Sammezzano: "Raggiungiamo 25mila firme"

di Glenda Venturini
Il Marchese nasceva il 10 marzo del 1813. E questa data diventa simbolo della campagna di mobilitazione on line del movimento "Save Sammezzano": che punta a raggiungere la quota di 25mila firme nella petizione promossa sul web


Sono passati 213 anni dalla nascita del marchese Ferdinando Panciatichi Ximenes d'Aragona, ideatore e realizzatore dello splendido Castello di Sammezzano. Nasceva infatti il 10 marzo del 1813, a Firenze: visse l’Unità d’Italia come protagonista, eletto deputato nel 1860 per la circoscrizione di Montevarchi, ma si dimise dopo soli sette anni, profondamente deluso dalla politica italiana.

E fu allora che si ritirò a Sammezzano, nel comune di Reggello, dove per trent’anni progettò e realizzò un monumento di fascino unico in stile orientale. Il suo castello, oggi, è però in cattive condizioni di manutenzione, chiuso da vent’anni dopo aver ospitato, fino alla fine degli anni '90, una struttura ricettiva di lusso. Ora è all'asta a causa di problemi finanziari della società proprietaria, il prossimo incanto sarà a maggio. 

Per celebrare l’anniversario dalla nascita del Marchese, il movimento Save Sammezzano ha lanciato un’iniziativa per portare le firme della petizione per il salvataggio del Castello di Sammezzano a 25mila: l'appello corre sul web, e punta dunque ad allargare il coinvolgimento delle persone per il rilancio del Castello. Il movimento Save Sammezzano, infatti, è nato da pochi mesi con lo scopo di far tornare il Castello al suo splendore originale e renderlo visitabile al pubblico: la petizione, indirizzata alle istituzioni locali, regionali e nazionali, chiede un intervento per realizzare questi fini. La pagina facebook del movimento ha già oltre 81.500 adesioni e le firme sulla petizione sono attualmente quasi 24mila: chi volesse firmare può farlo a questo indirizzo.

Cultura

 
comments powered by Disqus
Alessio Bigini
Alessio Bigini Software/Electro Lab
Ciao a tutti, in questa recensione andremo a recensire un...
Roberto Riviello
Controcorrente
Come fece Maximilen de Robespierre ad annullare la Costit...
Leonardo Matassoni
Diritto all'architettura
DEMOCRAZIA NATURALE QUESTIONE DI PESI … Di solito non si ...