24, Luglio, 2021
spot_img

Nessuna offerta per Sammezzano, che resta senza un proprietario. Incertezza per il futuro

spot_img

L’asta era in programma lo scorso 16 aprile, ma è andata deserta. Il curatore fallimentare non ha rilasciato dichiarazioni ufficiali in merito ai prossimi passi

È andata ancora una volta deserta, l’asta per il Castello di Sammezzano. La vendita era in programma lo scorso martedì 16 aprile, ma non risultano offerte: e ora c’è incertezza sul futuro dell’intero complesso. Il curatore fallimentare, da noi contattato, per il momento non ha rilasciato comunicazioni ufficiali. Spetterà al giudice, comunque, la decisione sui prossimi passi da compiere.

E c’è aria di delusione e di amarezza nei comitati che da anni si battono per restituire un futuro al Castello che domina Leccio, nel comune di Reggello. Il Comitato Ferdinando Panciatichi Ximenes d’Aragona commenta sulla pagina facebook: “Non vi sono comunicati ufficiali ma anche questa asta non ha visto partecipanti! Aspettiamo maggiori informazioni prima di commentare! La nebbia ancora non si dirada!”.

Il movimento Save Sammezzano, sempre su facebook, scrive: “Carissimi sostenitori, è andato a vuoto l’ennesimo tentativo per la vendita all’asta di Sammezzano. Al momento siamo in attesa di capire quali siano le prospettive che si apriranno in conseguenza di questo rinnovato forfait. L’unica cosa che possiamo dire è che Sammezzano ha urgentemente bisogno di un proprietario che possa prendersene cura. Questa incresciosa situazione di “non soluzione” non può andare avanti ancora per molto, è una vergogna per tutta l’Italia”.

Articoli correlati

spot_img

Articoli correlati

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img