28, Maggio, 2024

Torna THiNK, il festival della cultura digitale di Figline e Incisa. L’edizione 2024 dedicata all’intelligenza artificiale

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

“È tutto nella tua testa! L’intelligenza artificiale ha bisogno della tua!”: è lo slogan dell’edizione numero 4 di THiNK-Festival della Cultura digitale, in programma dal 10 al 12 maggio a Figline e Incisa. Un modo per ribadire e per rendere ancora più evidente una necessità: l’Intelligenza Artificiale deve essere uno strumento per supportare e non per sostituire il lavoro umano.

Cinque le location di questa edizione: la Biblioteca Marsilio Ficino, Villa Casagrande, il Teatro Garibaldi, Palazzo Pretorio e piazza Ficino. Ospiteranno un’ampia offerta di attrazioni e workshop, che avranno come filo conduttore le nuove tecnologie. Inoltre, grazie alla collaborazione con Unicoop Firenze, sponsor dell’evento, sabato 11 maggio al Teatro Garibaldi si esibiranno in concerto i Legno, il duo musicale italiano indie-pop formatosi proprio in Toscana nel 2018. Il concerto sarà gratuito per tutti gli under 30 che entro mercoledì 8 maggio si registreranno sul sito coopfi.info/legno.

Nel programma di THiNK la novità principale di questa edizione è lo spostamento dell’area gaming e workshop in Piazza Ficino, dove troveranno spazio anche una VR Arena e il Lasertag per avvincenti esperienze digitali. Sempre in Piazza Ficino anche lo street food e il camper dello “Psicologo on the road”, che lancerà il suo progetto “SOS Maturità” rivolto agli studenti che a giugno dovranno sostenere l’esame. Al Palazzo Pretorio, invece, sarà allestita una sala giochi anni ’70-’80 e la mostra sul videogioco, dedicata alle origini del videogame, le nuove console, con un percorso interattivo utile a tutte le età per saper riconoscere gli argomenti potenzialmente pericolosi all’interno di un videogioco.Sempre al Pretorio, sono in programma anche tante altre esperienze e giochi di ruolo con visori, realtà aumentata e intelligenza artificiale.

La biblioteca comunale “Marsilio Ficino”, invece, sarà sede di eventi: domenica 12 maggio ore 10-12 c’è la passeggiata letteral-digitale, mentre sia sabato che domenica ci saranno quattro laboratori per bambini dai 7 ai 12 anni. Tutta la parte di workshop e conferenze, infine, avrà come tema principale l’intelligenza artificiale. Se ne parlerà con vari punti di vista nella tavola rotonda di sabato 11 maggio alle 17 a Villa Casagrande. Sotto la conduzione del giornalista Marco Pratellesi, discuteranno intorno al tema “INTELLIGENZE – Creatività, innovazione e società nell’era dell’AI”, Luca Telese (giornalista e scrittore), Daniela Ropelato (docente Scienza Politica Istituto universitario Sophia), Alberto Mazzoni (Istituto Biorobotica Sant’Anna di Pisa), Nicola Grandis (Ceo ASC27 start Up AI & Cibersecurity), Claudia Barbieri (giornalista resp. editoriale TikTok di Torcha). Alessandra Camaiani (direttore Software Factory PA Digitale S.p.A.) e i Legno. Alla conferenza seguirà apericena con musica dal vivo dei The Lorean.

Glenda Venturini
Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati