19, Agosto, 2022

Il debutto di Aldo Firicano sulla panchina azzurra è contro la capolista San Donato

Più lette

In Vetrina

Debutto sulla panchina della Sangiovannese non facile per il neotecnico Aldo Firicano, in quanto domani al “Virgilio Fedini” arriverà la capolista San Donato dell’ex Paolo Indiani, compagine che vanta soltanto tre sconfitte e che sta lottando con il Poggibonsi per la conquista della vittoria del torneo.

La squadra avversaria, con un organico di elevata qualità, ha soprattutto nell’attacco il suo punto di forza con 63  centri e due suoi giocatori occupano le prime due posizioni nella classifica cannonieri: Federico Russo con diciassette reti ed Edoardo Marzierli, in estate corteggiato dal Marzocco, che di gol ne ha fatti quattordici.

La Sangiovannese non parte con i favori del pronostico, anche se lo scossone che potrebbe essere arrivato dal cambio di allenatore si spera abbia  portato quella cattiveria agonistica che si era vista solo a sprazzi nelle ultime uscite. Inoltre, c’è da riscattare la sconfitta per 5-1 della partita di andata e sarebbe importante presenatarsi alla sosta della prossima settimana reduci da un buon risultato.

Fra gli sportivi c’è una certa curiosità per vedere su quale   modulo e su quali interpreti avrà scelto  di puntare mister Firicano per questa sua prima al timone del Marzocco.

Articoli correlati