29, Novembre, 2022

“Vicinanza e solidarietà agli abitanti e all’amministrazione della città di Gerico”, consiglio e Pd uniti

Più lette

In Vetrina

La mozione del consigliere Cristina Ermini è stata approvata all’unanimità dal consiglio comunale di San Giovanni. L’unione comunale del Partito democratico si associa alle richieste in favore di Gerico, gemellata con San Giovanni

L’unione comunale del Partito democratico di San Giovanni, in relazione alla guerra nella Striscia di Gaza, si associa alle richieste contenute nella mozione presentata nel consiglio comunale dal consigliere Cristina Ermini e dal gruppo consiliare del Pd e votata all’unanimità.

Nella mozione, oltre ad esprimere “la propria vicinanza e solidarietà agli abitanti e all’Amministrazione della città di Gerico”, gemellata con San Giovanni, si chiede un impegno diretto al Sindaco ad “attivarsi presso le altre città della Provincia di Arezzo e del Valdarno fiorentino, gemellate con le cittadine Palestinesi, per esprimere congiuntamente la sentita preoccupazione al Ministero degli Esteri e chiedere con forza una iniziativa del nostro Paese e dell’Unione Europea, in occasione del semestre europeo a guida italiana, capace di condurre al necessario potenziamento delle trattative diplomatiche e al definitivo riconoscimento dello Stato Palestinese, sovrano e autonomo, con l’obiettivo – nell’immediato – di portare allo smantellamento delle postazioni missilistiche di Gaza e di farsi garante del processo di pace con Israele”.

Nella mozione si chiede anche di “rinsaldare i legami con la città gemellata di Gerico per ribadire, in qualsiasi forma, che è solo attraverso la consapevolezza dettata dalla conoscenza reciproca e dal dialogo che può nascere la Pace fra i due popoli”.

Articoli correlati