09, Giugno, 2023

Alla biblioteca del liceo una mostra ricorda i campioni deportati

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

La mostra, nella biblioteca del liceo “Varchi”, sarà inaugurata domani con un convegno e resterà aperta fino al 30 marzo

“Campioni nella memoria”: è questo il titolo della mostra che porta alla luce una delle pagine meno note nel capitolo più nero del Novecento, quella degli atleti deportati nei campi di concentramento nazisti. La mostra, organizzata dai Veterani dello Sport di Montevarchi e dall’isis "Benedetto Varchi" è in programma dal 16 al 30 marzo nella biblioteca del liceo montevarchino e sarà inaugurata domani (sabato) con un convegno.

La giornata si aprirà alle ore 9 con l’introduzione della professoressa Francesca Bani, docente di scienze motorie del liceo sportivo e i saluti del sindaco di Montevarchi Silvia Chiassai Martini, del presidente della sezione “Renato Pieraccioli” dell’Unione Veterani dello Sport di Montevarchi Luca Panichi e del  dirigente scolastico del "Varchi" Chiara Casucci. Il programma prevede poi l’intervento di Barbara Trevisan, docente dell’istituto "Altiero Spinelli" di Scandicci e ideatrice della mostra mentre il giovane storico montevarchino Andrea Mori illustrerà “Il contesto storico: gli atleti vittime della Shoah”. Alle 10, il delegato regionale per la Toscana dei Veterani dello Sport Paolo Allegretti presenterà il sito web dedicato e le prospettive di prosecuzione della ricerca. A seguire il professor Simone Buggiani, docente di storia e filosofia al Liceo Varchi  darà il via alle visite guidate alla mostra, che saranno curate dagli studenti. A moderare l’incontro sarà il giornalista Giammarco Sicuro.

Articoli correlati