24, Luglio, 2024

Truffe e raggiri, spesso ai danni di anziani: Cna presenta il manuale di autodifesa

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

Iniziativa il 23 maggio a San Giovanni in collaborazione tra Cna pensionati e Unicredit. Tra gli interventi, quello del capitano Angela Pepe, Comandante della Compagnia dei Carabinieri di San Giovanni

Finti tecnici di società servizi pubblici, addetti di comuni, presunti rappresentanti di forze dell'ordine. Truffatori e malviventi moltiplicano e affinano le tecniche, e spesso anche in Valdarno gli obiettivi dei loro raggiri sono gli anziani, bersagli preferiti specialmente se vivono da soli. 

Per questo la Cna ha lavorato ad una iniziativa che fosse di aiuto per prevenire truffe e raggiri, e imparare così a difendersi. L'obiettivo è di aumentare la sensibilità sul tema della criminalità organizzata illustrando le tecniche e le modalità utilizzate dai malviventi; allo stesso modo verranno indicate le misure utili per prevenire i reati e i comportamenti da adottare di fronte a situazioni critiche e di emergenza.

L'appuntamento è per sabato 23 maggio alle ore 10 alla sede di Cna Valdarno. “Le truffe si moltiplicano e si diversificano sempre di più – afferma Silvano Fei, Presidente CNA Pensionati – ci sono più sistemi di informazione, più conoscenze e maggiore esperienza. Ma i cittadini, e non solo le fasce più deboli della popolazione, continuano ad essere vittima di raggiri. L'iniziativa di San Giovanni nasce dalla volontà di alzare il livello di guardia sulle varie forme di criminalità quotidiana".

"Allo stesso tempo – aggiunge Fei – vogliamo indicare, grazie all'esperienza di Unicredit e dei Carabinieri, le misure utili per prevenire i reati così come i comportamenti da adottare di fronte a situazioni critiche e di emergenza. Poichè la tutela della sicurezza di ognuno di noi non può essere demandata esclusivamente alle Forze dell’Ordine, diventa importante favorire momenti di discussione ed informazione riunendo attorno ad un tavolo istituzioni pubbliche e private, cittadini e organismi di sicurezza, per un'efficace strategia di prevenzione sul territorio".

"La nostra, quindi, è un'iniziativa di servizio aperta a tutta la cittadinanza; tutto ciò nella consapevolezza che per difenderci occorre prevenire, conoscere ed informare nell'nteresse della comunità”. Il 23 maggio saranno presenti Maurizio Viligiardi, Sindaco di San Giovanni; Francesco Maria Grasso, Sindaco di Montevarchi; Franca Binazzi, Presidente CNA Arezzo; Silvano Fei, Presidente CNA Pensionati Arezzo; Carlo Fredianelli, Presidente CNA Pensionati Toscana; Guido Guidarini, Public Sector & Territorial Development Centro Nord Unicredit.

Entreranno poi nel merito dell'argomento illustrando le varie tipolgie di truffe e gli accorgimenti da adottare il Capitano Angela Pepe, Comandante Compagnia dei Carabinieri del Valdarno, Giovanni Magherini, Direttore Distretto Unicredit Valdarno e la psicologa Emanuela Mazzoni.

Glenda Venturini
Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati