14, Luglio, 2024

Sospesa l’attività per 15 giorni al locale dove fu arrestato un 31enne per spaccio

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

L’uomo, un 31enne noto alle forze dell’ordine, è stato arrestato dai carabinieri della compagnia di Figline nei pressi del locale sulla regionale 69 in località Carresi. l Questore di Firenze ha sospeso per 15 giorni le attività di somministrazione di alimenti e bevande dell’esercizio pubblico

Il Questore di Firenze ha sospeso per 15 giorni le attività di sommistrazione di alimenti e bevande di un locale in località Carresi, sulla regionale 69. A far scattare il provvedimento sono stati l'arresto e le denunce per detenzione di sostanza stupefacente effettuati dai carabinieri della compagnia di Figline nei giorni scorsi.

I militari, nei pressi del locale del  Restone, avevano arrestato, infatti, un uomo di Firenze, 31enne, già noto alle forze dell’ordine, poiché trovato in possesso di 12 dosi di sostanza stupefacente del tipo ecstasy “MDMA”, un grammo di hashish e 23 di marijuana. Da qui il provvedimento di sospensione emesso ai sensi dell’art.100 del Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza.

Articoli correlati