20, Luglio, 2024

Sicurmedica, inaugurazione delle attività alla presenza delle istituzioni. Pochi giorni fa il riassetto societario

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

Mercoledì 21 gennaio in programma una cerimonia in cui il polo medico presenterà la propria attività. All’evento presente il sindaco di Montevarchi. La società nei giorni scorsi ha rinnovato il proprio assetto societario

Sarà il sindaco di Montevarchi, Francesco Maria Grasso, a inaugurare la nuova SicurMedica. Dopo l'avvicendamento societario dei giorni scorsi, il polo medico valdarnese è pronto a presentare ufficialmente la propria attività con una cerimonia in programma mercoledì 21 gennaio a cui saranno presenti numerose istituzioni del territorio.

Il consolidato legame instaurato dalla SicurMedica con la vallata nel corso di oltre 30 anni di attività sarà infatti ribadito dalla partecipazione al taglio del nastro di Francesco Maria Grasso, primo cittadino di Montevarchi, e dei vertici della Banca del Valdarno. L'evento avrà inizio alle ore 20 con i saluti istituzionali presso l'osteria di Rendola di Montevarchi, poi spetterà al nuovo presidente Lapo Tasselli illustrare la rinnovata compagine societaria e i passi in avanti mossi dall'azienda valdarnese nei settori della medicina specialistica e della medicina del lavoro.

Nel corso della serata saranno anche anticipati i futuri progetti e, in questo senso, particolare attenzione sarà rivolta ai nuovi ambulatori che nel prossimo mese verranno inaugurati a Cortona e Montepulciano. Alla presenza del personale e dell'intero staff, infine, la festa rappresenterà anche il momento per presentare il nuovo direttore sanitario Massimo Barducci che si occuperà del coordinamento dei sedici ambulatori della SicurMedica e dei suoi sessanta dottori.

"Ringraziamo il sindaco Grasso e le istituzioni – commenta Tasselli – per la loro vicinanza in un momento tanto importante per la SicurMedica. Questa serata di festa rappresenterà l'occasione per avviare un nuovo progetto orientato esclusivamente alla salute e al benessere di cittadini e imprese". 

Il riassetto societario di SicurMedica risale a pochi giorni fa. La nuova compagine societaria che svilupperà questi servizi, guidata dal presidente Lapo Tasselli, potrà fare affidamento sulle competenze di professionisti come Luisa Granelli e Francesco Belelli, oltre che di aziende leader in campo sanitario come la società fiorentina di formazione e consulenza Qu.In., il laboratorio di analisi e ricerche cliniche Bartolini di Montevarchi, e il Laboratorio Analisi Cliniche Valdarno di San Giovanni. "La collaborazione tra tutti questi soggetti – assicura Tasselli – garantirà a SicurMedica le professionalità e le competenze per diventare un punto di riferimento della medicina regionale e nazionale". 

Glenda Venturini
Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati