17, Luglio, 2024

Seconda giornata fra chi va a caccia di conferme o di riscatto in Seconda categoria

Più lette

Nel girone L spicca il derby fra Atletico Figline e Pergine, impegni in casa per Faellese, Vaggio Piandiscò e Fulgor Castelfranco mentre giocano in trasferta Virtus Leona e Cavriglia. Nel girone M in casa la Tro.Ce.Do.

Si gioca oggi, con calcio d'inizio alle 15.30,  la seconda giornata del campionato di Seconda categoria, nella quale chi ha steccato al debutto dovrà per forza di cose cercare il riscatto.

Nel girone L spicca il derby fra Atletico Figline e Pergine, difficile da pronosticare fra due squadre che hanno nelle loro corde buoni colpi e se da un lato i padroni di casa proveranno a vincere davanti al loro pubblico, dall'altro l'undici ospite (alla prima di due trasferte di fila) cercherà di replicare il successo della partita inuagurale.

Gara interna per il Vaggio Pian di Scò, che dopo il pareggio di Quarata punterà a fare bottino pieno in casa. Sfida fra le mura amiche anche per la Fulgor Castelfranco, che riceve il Montemignaio per, dopo la sconfitta di Levane, cercare il riscatto sottoforma di tre punti.

Archiviata la rocambolesca sconfitta maturata a Poppi, la Faellese cercherà di sfruttare il campo amico per festeggiare il primo successo della stagione, contro un Rassina che sette giorni fa ha perso in casa contro lo Strada, il qaule dal canto suo cercherà di fare il bis contro un Cavriglia intenzionato a vendere cara la pelle.

Trasferta impegnativa per la Virtus Leona, di scena a Capolona contro un avversario che ha iniziato il suo campionato vincendo a Castiglion Fibocchi e che intenderà fare il bis, puntando anche sul conforto offerto dal campo amico.

Nel girone M la Tro.Ce.Do., dopo il buon debutto esterno contro il Casellina, riceve il Bagno a Ripoli per una sfida interessante nella quale i valdarnesi hanno la possibilità di fare bene e battezzare nel migliore modo possibile la prima partita davanti al proprio pubblico.

Articoli correlati