04, Febbraio, 2023

San Giovanni e Cavriglia vincitori del bando regionale per la mobilità sostenibile

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

In tutto sono dieci i comuni aretini vincitori del bando della Regione Toscana voluto alcuni mesi fa dall’ex assessore Vincenzo Ceccarelli

Sono dieci i comuni aretini vincitori del bando della Regione Toscana voluto alcuni mesi fa dall’ex assessore Vincenzo Ceccarelli per il finanziamento di progetti di mobilità sostenibile in risposta all’emergenza sanitaria Covid 19: tra questi figurano San Giovanni e Cavriglia.

Lo ha annunciato lo stesso Ceccarelli, oggi capogruppo Pd in Consiglio regionale: “Le risorse serviranno ai comuni, di piccole e medie dimensioni, per la realizzazione di progetti di mobilità sostenibile, strategica sia per ridurre il traffico veicolare che il rischio epidemiologico legato all’affollamento dei mezzi pubblici. Il Ministero dei trasporti aveva aperto un bando destinato alle Città metropolitane e ai comuni con popolazione superiore i 50.000 abitanti, perciò avevamo deciso come Regione Toscana di stanziare risorse aggiuntive destinandole esclusivamente ai Comuni esclusi dal bando nazionale perché troppo piccoli.”

Il bando si è chiuso nelle scorse settimane e dei 785mila euro che sono stati assegnati circa il 40% è destinato a finanziare dieci progetti in altrettanti comuni dell’aretino. Nello specifico: San Giovanni Valdarno, Castiglion Fiorentino, Bibbiena, Cavriglia, Pieve Santo Stefano, Castel Focognano, Castiglion Fibocchi, Monterchi, Chiusi della Verna e Ortignano Raggiolo.

“Credo che sia una risposta importante che la Regione ha dato ai territori minori – conclude Ceccarelli – sostenendo delle progettualità che potranno dare un contributo positivo alla lotta contro la diffusione del virus, favorendo una mobilità alternativa e anche nuove abitudini di vita che ci permettano di convivere con la difficile situazione che stiamo vivendo abbattendo i rischi.”

 

Articoli correlati