02, Febbraio, 2023

Ritiro ingombranti a domicilio: da giovedì 7 maggio via alle prenotazioni

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

In fase di riorganizzazione la ripresa di servizi sospesi a seguito dell’emergenza Covid-19 a Figline Incisa: Si parte con il ritiro ingombranti a domicilio e la raccolta abiti usati

Da giovedì 7 maggio, torna la possibilità di prenotare il ritiro ingombranti a domicilio svolto per le utenze domestiche di Figline Incisa: a seguito dell’emanazione del DPCM del 26 aprile 2020, infatti, Alia sta organizzando la ripresa di servizi sospesi a seguito dell’emergenza Covid -19, che sarà nuovamente attivo da lunedì 11 maggio. 

Sempre dall’11 maggio, inoltre, verrà riattivata anche la raccolta degli abiti usati e pertanto gli utenti potranno avere libero accesso contenitori stradali dedicati alla raccolta degli abiti in buono stato.

"Anche se l'emergenza Coronavirus prosegue, stiamo lavorando insieme ad Alia per cercare di assicurare il ripristino di tutti i servizi di igiene urbana sul territorio comunale – spiega l'assessore all'Ambiente, Paolo Bianchini -. Nelle scorse settimane, avevo scritto all'azienda proprio per sollecitare il ripristino delle varie attività, dall'Ecofurgone all'apertura dei Centri di raccolta. Sebbene, per motivi legati all'organizzazione del lavoro durante l'emergenza epidemiologica, per Alia non è ancora possibile ripristinare tutti i servizi richiesti, già questa settimana riprenderanno regolarmente il ritiro ingombranti a domicilio e la raccolta di abiti usati, che potranno essere gettati negli appositi contenitori su strada. Ricordo, inoltre, che tutti i giorni, su turni, i centri e le frazioni sono interessate dall'igienizzazione di strade e arredi, un'operazione importantissima anche in virtù della riapertura dei giardini comunali".
 
Per prenotare il ritiro ingombranti è necessario contattare il call center di Alia oppure scrivere usando il form sul portalewww.aliaserviziambientali.it. L’operatore fornirà data ed orario di esposizione, oltre al codice da apporre sul materiale per cui è stato richiesto il ritiro. Per ogni informazione Alia invita gli utenti a contattare il Call Center, attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle ore 19.30, il sabato dalle ore 8.30 alle ore 14.30, ai numeri 800888333 (da rete fissa, gratuito) o 199105105 (da rete mobile, a pagamento, secondo i piani tariffari del proprio gestore), 0571.1969333 (da rete fissa e da rete mobile). In alternativa è possibile utilizzare il Form sul sito web www.aliaserviziambientali.it per richiedere di essere ricontattati e per ricevere informazioni. 

Articoli correlati