20, Luglio, 2024

Riflettori puntati su Pergine-Virtus Leona, incontro di cartello della terza di ritorno

Più lette

Nel girone L oltre a Pergine-Virtus Leona si giocano Fulgor Castelfranco-Quarata, Vaggio Piandiscò-Rassina, Strada-Faellese, Atletico Figline-Castiglion Fibocchi e Capolona-Cavriglia. Nel girone M Tro.Ce.Do in casa con il Bellariva

La partita di cartello di questa diciottesima giornata nel girone L è quella che vede il Pergine ricevere la capolista Virtus Leona. La squadra di casa cercherà di difendere la sua posizione nel lotto delle prime rifilando agli avversari quella che sarebbe la loro seconda sconfitta stagionale, mentre la Virtus scenderà in campo per fare bottino pieno, in quella che si presenta come una partita aperta ad ogni risultato fra due squadre ben messe in campo e dotate di buone individualità.

La Fulgor Castelfranco ospita il fanalino di coda Quarata, in una partita nella quale i valdarnesi non dovrebbero incontrare troppe difficoltà nel conquistare i tre punti e l'unica insidia potrebbe essere quella di sottovalutare l'avversario. Il Rassina sarà invece l'avversario del Vaggio Piandiscò, per una partita difficile da decifrare fra due squadre che sono andate meglio in casa che fuori.

Fra le valdarnesi impelagate in zona play-out, la partita sulla carta più abbordabile è quella che attende la Faellese, che fa visita a uno Strada che in casa finora non ha mai vinto e che occupa la penultima posizione, in uno scontro diretto da non fallire. Scontro diretto anche per l'Atletico Figline, che riceve la visita del Castiglion Fibocchi per una partita che i valdarnesi possono vincere, mentre più complicata, almeno sulla carta, la partita che vede il Cavriglia sfidare , in trasferta, un Capolona che ha bisogno di vincere per non scivolare in zona play-out.

Nel girone M la Tro.Ce.Do . attende la vista del Bellariva, terzo in classifica, per una partita difficile e da giocare con la massima attenzione.

Articoli correlati