15, Agosto, 2022

Rifiuti abbandonati e non solo, la denuncia della consigliera regionale Tozzi: “Condizioni disastrate della linea lenta, serve immediata messa in sicurezza”

Più lette

In Vetrina

“Il tratto reggellese della linea ferroviaria lenta che collega Firenze ad Arezzo, dove passano tutti i giorni i treni dei pendolari, versa in condizioni disastrate, come mi hanno segnalato numerosi cittadini”. La denuncia è della consigliera regionale del gruppo misto – Toscana Domani Elisa Tozzi, che con una documentazione fotografica mette in luce due diversi aspetti: da una parte i rifiuti abbandonati, dall’altra lo stato in cui versano alcuni manufatti in cemento.

 

“Guardando l’infrastruttura all’altezza di Prulli, dove insiste una vera e propria discarica a cielo aperto, viene spontaneo sollecitare un intervento immediato di messa in sicurezza, igienico-sanitaria e non solo”, continua Tozzi. “Regione ed enti locali devono sollecitare Ferrovie dello Stato in tal senso quanto prima, anche perché questo è solo un tratto, e viene da chiedersi in che condizione di rischio sia il resto di un’infrastruttura fondamentale per il trasporto pubblico locale. Certamente un monitoraggio globale e un controllo costante sarebbero più che opportuni: la questione sicurezza deve essere sempre al primo posto”.

Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati