28, Giugno, 2022

Proseguono le indagini geologiche sulla Sp16, in attesa dell’intervento risolutivo

Più lette

In Vetrina

La strada, che collega Figline a Greve, è rimasta chiusa due giorni, giovedì e venerdì scorsi, per una serie di indagini geologiche necessarie per predisporre l’intervento di ripristino. Ora il tratto è riaperto a senso unico alternato

Sono ancora allo studio gli interventi di ripristino definitivo per la frana della Provinciale 16, la strada che collega Figline a Greve. Per questo, giovedì e venerdì scorsi, la strada è stata di nuovo chiusa, in modo da consentire l'esecuzione di una serie di saggi geologici sul tratto interessato dalla frana.

Le indagini geologiche eseguite sulla Chianti-Valdarno serviranno proprio a capire quale sia la situazione del versante franoso, e come si possano predisporre i lavori necessari alla definitiva messa in sicurezza di quel tratto. Intanto, in attesa degli interventi risolutivi, la strada è stata di nuovo riaperta, dalle 19 di venerdì 9 maggio, sempre a senso unico alternato con semaforo. La raccomandazione è di prestare attenzione, comunque, transitando in quel tratto, il cui fondo stradale è fortemente sconnesso. 

Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati