07, Ottobre, 2022

Pd ancora in fibrillazione, stasera convocazione urgente dell’assemblea comunale. Salta quella alla Bartolea

Più lette

In Vetrina

Gli otto componenti che avevano convocato l’assemblea degli iscritti invitano tutti a partecipare a quella indetta dai vertici del partito alla Casa del popolo. “Saranno assunte decisioni di fronte ai gravi fatti delle ultime ore”

Salta l'assemblea degli iscritti del Partito democratico, convocata da otto membri alla Bartolea per questa sera. Rimandata a data da destinarsi perché, nelle stesse ore, si svolgerà alla Casa del popolo di via Burzagli un'assemblea comunale del Pd convocata con urgenza dai vertici del partito. 

Il Pd vive ancora delle fibrillazioni post-primarie, e gli scenari possibili saranno al centro della discussione di questa sera. La concitata assemblea di venerdì sera, che aveva invitato Grasso a partecipare come capolista (con il dissenso esplicito degli otto componenti dell'assemblea, che erano usciti al momento del voto) è stata seguita dal rifiuto del sindaco uscente sabato. E ora non si escludono nuovi sviluppi. 

"Ci sarà modo di commentare più adeguatamente questa decisione di Grasso, che viola spudoratamente gli impegni da lui stesso liberamente e solennemente sottoscritti ed è uno schiaffo contro i 2300 cittadini che hanno partecipato alle primarie. Nel frattempo – spiegano gli otto che avevano convocato gli iscritti – abbiamo ricevuto una convocazione urgente dell’assemblea comunale del Pd per assumere decisioni urgenti di fronte a questi e altri fatti gravi avvenuti nelle ultime ore. Ci viene chiesto dagli organi dirigenti del nostro partito di rinviare l’assemblea di stasera alla Bartolea per partecipare a questa riunione".

"Per senso di responsabilità riteniamo di accogliere questo invito, ma ci impegniamo a riconvocare immediatamente iscritti e elettori che da troppo tempo sono tenuti ai margini di una discussione che li riguarda direttamente. Ricordiamo comunque che, da regolamento, l’assemblea comunale del Pd è aperta alla partecipazione degli iscritti, per cui invitiamo coloro che stasera intendevano essere alla Bartolea a spostarsi invece alla Casa del Popolo dalle 21.30. Il Pd e il centrosinistra di Montevarchi si trovano nel momento di maggiore difficoltà di tutta la loro storia. Occorre che ciascuno si assuma le proprie responsabilità e faccia tutto il possibile per ridare dignità al nostro partito e non abbandonare Montevarchi alla deriva. Noi siamo pronti a farlo, anche con sacrificio personale. Chiediamo agli elettori, agli iscritti e ai dirigenti tutti del Pd di Montevarchi di sostenere questo sforzo". 

Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati