30, Novembre, 2022

L’Ambra rimonta e vince, torna al successo anche la Traiana. Si ferma la Resco Reggello

Più lette

In Vetrina

l’Ambra supera per 3-2 il Bettolle e resta seconda. Alla Traiana lo scontro playoff con il Torrita, finisce 2-1. Il Badia Agnano blinda la salvezza: 2-0 sul campo della Poliziana. Vaggio Piandiscò sconfitto 3-0 dal Cortona. La Resco Reggello cade 2-1 contro l’Audace Legnaia dopo 11 risultati utili consecutivi. Ideal Club fermato sull’1-1 dalla Molinense. Olimpia Palazzolo sconfitta 1-0 al Galluzzo

Vittoria in rimonta per l’Ambra che fatica contro il fanalino di coda Bettolle ma porta a casa i tre punti che la confermano al secondo posto. Finisce 3-2, vantaggio del Bettolle al 22’ con Loi. Nella ripresa la rimonta valdambrina. Il solito Gregucci pareggia al 49’, Maggi firma il vantaggio al 59’, Marra arrotonda al 78’. Nel finale il Bettolle accorcia le distanze. La squadra di Garozzo resta a -2 dalla capolista Montevarchi. La Traiana vince 2-1 lo scontro diretto con il Torrita e ritrova la zona playoff dopo appena una giornata. Bartolucci porta in vantaggio i valdarnesi allo scadere del primo tempo, Picchioni raddoppia al 64’. Protagonista anche il portiere Meozzi che para un rigore al Torrita. I senesi accorciano al 72’ ma il risultato non cambia più.

Il Badia Agnano blinda la salvezza diretta grazie al 2-0 sul campo della Poliziana, secondo successo in trasferta della stagione. Vantaggio con Lignoli al 12’, raddoppio di Coradeschi su punizione a tempo scaduto. Giallorossi a +6 dalla zona playout, +20 dalla penultima e +10 dalla terzultima. In zona playout ci resta invece il Vaggio Piandiscò, ieri sconfitto in casa dal Cortona Camucia con un rotondo 3-0. Niente di compromesso per gli amaranto, che nelle ultime cinque giornate dovranno però rimontare sulla Poliziana e chiudere almeno a +10 dalla penultima.

Giornataccia per le valdarnesi del girone fiorentino. L’Ideal Club Incisa si ferma sull’1-1 sul campo della Molinense, squadra in zona playout, e scende al quarto posto in classifica. La Resco Reggello esce sconfitta per 2-1 dallo scontro diretto sul campo dell’Audace Legnaia, nuova seconda forza del girone. Il pari di Castellucci illude, poi i fiorentini ritrovano il vantaggio e lo difendono fino alla fine. Si ferma a 11 risultati utili consecutivi la striscia positiva della squadra di mister Miliani, ora al quinto posto. L’Olimpia Palazzolo si arrende all’Audace Galluzzo per 0-1 e resta in fondo alla classifica. Adesso si fa davvero dura per la compagine rosso-verde.
 

Articoli correlati