07, Dicembre, 2021

I sindaci del Valdarno aretino lanciano un appello alla vaccinazione

spot_img

Più lette

I sindaci del Valdarno aretino si rivolgono ai cittadini e li invitano a vaccinarsi. Secondo i dati dell’Istituto Superiore di Sanità, infatti, la maggior parte dei casi di ospedalizzazioni, accessi alle terapie intensive e decessi registrati negli ultimi 30 giorni in Italia hanno coinvolto persone non vaccinate.

“In Toscana nelle ultime settimane 9 ingressi su 10 in terapia intensiva sono di pazienti non vaccinati. Nella nostra Regione però vi è ancora circa un 15% della popolazione over 12 che non ha effettuato neanche la prima dose. Per queste ragioni – come amministratori – lanciamo un appello alla vaccinazione per metterci tutti in sicurezza, per garantire noi stessi e coloro che, per età troppo giovane o condizioni di salute particolare, non possono vaccinarsi. L’invito che rivolgiamo è quello di fare ciascuno la propria parte per vivere con maggiore serenità i mesi che verranno, garantendo la ripartenza scolastica, sociale ed economica del nostro Paese”.

 

 

Articoli correlati