27, Novembre, 2021

Figline, tornano dal 4 al 7 settembre le Feste del Perdono. Rievocazioni storiche, spettacolo e sport

spot_img

Più lette

Tornano le Feste del Perdono di Figline. Dopo l’edizione annullata un anno fa a causa dell’emergenza sanitaria,l’ atteso appuntamento torna dal 4 al 7 settembre 2021, seppur in forma ridotta rispetto al programma tradizionale, per la sua 48° edizione. Ci sarà la rievocazione storica, con la sfilata delle Contrade e il Palio dei piccoli. Ci saranno ospiti speciali come uno dei maggiori influencer italiani e un ex-Pinocchio bambino, il ritorno del luna park e dello sport, con il Giro del Valdarno e l’evento di presentazione del Figline 1965, nuova denominazione della società calcistica locale. E, a conclusione dei festeggiamenti, il concerto dei Killer Queen in piazza Marsilio Ficino e i fuochi d’artificio. Gli eventi sono organizzati dalla Pro loco Marsilio Ficino con il patrocinio del Comune di Figline e Incisa Valdarno.Ad aprire il programma dei festeggiamenti saranno la sfilata del corteo storico a cura della Compagnia delle Contrade e l’esibizione degli Sbandieratori dei Borghi e Sestieri Fiorentini, sabato 4 settembre a partire dalle ore 21 in piazza Marsilio Ficino.

Non ci sarà il Palio di San Rocco, la cui organizzazione non è compatibile con le limitazioni ancora in vigore per contrastare l’emergenza Covid-19. A sostituirlo sarà la sua versione “baby”, il Palio delle piccole contrade, che domenica 5 settembre avrà per protagonisti i bambini di Figline e delle frazioni. Una serata di giochi in costume all’insegna del divertimento, con il finale affidato allo spettacolo di magia Salvatore Roccaro, il “Mago di TikTok”. Oggi il 35enne, originario di Terranuova Bracciolini, ha raggiunto quasi 4 milioni e mezzo di seguaci ed è il 24° tiktoker più seguito in Italia.Ci sarà anche un momento di convivialità e solidarietà: grazie all’iniziativa solidale della Compagnia delle Contrade agli anziani della Casa di riposo Martelli di Figline verrà offerto domenica 5 settembre un pranzo tradizionale del perdone figlinese, la nana con i sedani.

Nel programma del Perdono c’è anche il cinema all’aperto all’Arena del Teatro comunale Garibaldi, dove lunedì 6 settembre alle 21 verrà proiettato un indimenticabile sceneggiato televisivo per tutta la famiglia, il “Pinocchio” di Luigi Comencini, miniserie trasmessa dalla Rai nel 1972. Ospite speciale della serata sarà Andrea Balestri, l’attore toscano che interpretò il Pinocchio bambino del film.Il Perdono 2021 si chiuderà martedì 7 settembre alle 21,15 con il concerto in piazza Ficino dei Killer Queen, la tribute band ufficiale dei Queen in Italia, che dal 1995 ricrea sul palco i grandi successi della band di Freddie Mercury e Brian May.

Spazio anche allo sport.Dopo lo stop forzato dello scorso anno, lunedì 6 settembre torna la grande classica del ciclismo, il Giro del Valdarno, gara organizzata dal Gruppo sportivo Nuovo pedale figlinese e giunta all’edizione numero 43. Attesi al via almeno 150 ciclisti delle categorie Élite-Under 23. Raduno al mattino in piazza Ficino, partenza alle 13, arrivo nel pomeriggio al Norcenni Girasole Village. E torna anche il “Piccolo Giro del Valdarno”, la gara ciclistica diventata una classica delle Feste del Perdono di Figline e che domenica 5 settembre taglierà il traguardo delle 13 edizioni, con circa 80 giovani corridori della categoria Allievi al via. Un’edizione speciale perché coincide con il 50° anniversario della fondazione della Ciclistica Figlinese. Infine il calcio con la presentazione lunedì 6 settembre alle 21 in piazza Ficino dell’Asd Figline 1965, nuova denominazione che recupera la ragione sociale storica della società calcistica gialloblu e che è chiamata ad affrontare il prossimo campionato di Eccellenza Toscana.

Per assistere agli spettacoli (il corteo storico e l’esibizione degli Sbandieratori, il Palio delle piccole contrade, la proiezione di “Pinocchio”, la presentazione del Figline 1965 e il concerto dei Killer Queen) è obbligatoria la prenotazione, telefonando in orario di ufficio allo 055.9125303, al 328.9387305, al 3347158437 o al 347.8709007. Obbligatoria anche la presentazione del Green Pass.

 

 

 

 

Articoli correlati