19, Agosto, 2022

“Farfalline” del cibo in tre piatti serviti a mensa: sospesa la somministrazione, scattata la segnalazione

Più lette

In Vetrina

È successo ieri alla primaria di Rignano. Avviata subito la procedura prevista da protocollo: è emerso che le cosiddette tarme del cibo erano contenute in un pacco di pasta utilizzato per la preparazione dei piatti. Il comune: “Accurate indagini, il fatto contestato alla ditta”. Nelle altre mense nessun problema

Tre piatti di minestra con all'interno farfalline del cibo: è quanto accaduto ieri alla mensa scolastica della scuola primaria di Rignano. La somministrazione è stata immediatamente interrotta e sono scattate le procedure di verifica previste in questi casi. "Tutto è stato analizzato e il caso è stato subito contestato alla ditta fornitrice", spiega l'assessore Sonia Tinuti. 

In una nota, l'Amministrazione comunale spiega l'accaduto: "L'Ufficio Scuola del Comune di Rignano informa che ieri, durante la somministrazione del pasto, è stata riscontrata un'anomalia in tre pasti. Da un'accurata indagine svolta sugli incarti delle derrate, all'interno di uno di essi è stata riscontrata la presenza di una "farfallina" per cui hanno avuto conferma che il problema era scaturito da uno dei pacchi di pasta cucinato nella giornata di ieri".

Le verifiche hanno dimostrato che le cosiddette tarme del cibo erano soltanto in un pacco di pasta utilizzato. "Immediatamente sono state effettuate, come previsto dal manuale HACCP, le procedure di contestazione del prodotto alla ditta responsabile e la compilazione delle schede relative". Nessun problema si è verificato nelle altre mense scolastiche, spiega il comune: "Negli altri plessi, e cioè nido, infanzia, primaria di Troghi, nido, infanzia e prime classi della primaria del capoluogo, gli alunni hanno consumato regolarmente il pasto senza evidenziare alcun problema". 

"L'Amministrazione continuerà a vigilerà e intervenire tempestivamente per evitare il ripetersi di simili casi".

Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati