24, Luglio, 2024

Dopo il capoluogo arriva l’Adsl anche nelle frazioni del fondovalle

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

Entro il 2015 connessione internet veloce attraverso fibre ottiche anche a Santa Barbara, San Cipriano, Cetinale, Meleto, Montanina. Iniziative anche per Montegonzi

Dopo il capoluogo e le aree vicine presto arriverà l'Adsl, connessione internet veloce attrverso le fibre ottiche, anche nelle frazioni del fondovalle grazie a un bando indetto dal Ministero dello sviluppo economico.

Santa Barbara, San Cipriano, Cetinale, Meleto, Montanina, nell'autunno di quest'anno, dunque, avranno l'Adsl. Intanto si muove qualcosa anche per Montegonzi. Il Ministero dello Sviluppo Economico, tramite la Regione Toscana, infatti ha affidato alla società Ericsson Telecomunicazioni S.p.a l'incarico di estendere la banda larga anche in queste zone collegando tramite fibra ottica la centralina di San Giovanni Valdarno a quella di Santa Barbara.

"L'intervento che, come per Cavriglia e dintorni, rientra nel più ampio progetto del Governo centrale per l'abbattimento del cosiddetto “digital divide” nelle aree rurali del nostro Paese, prenderà il via non appena la società appaltante riceverà tutte le autorizzazioni necessarie. Una volta completati i lavori invece spetterà a Telecom provvedere all'attivazione del servizio. Prevista entro la fine del 2015 la conclusione di questo percorso, che permetterà anche alle famiglie del fondovalle cavrigliese di dotarsi di un servizio fondamentale, per i privati cittadini e a maggior ragione per le aziende. L'amministrazione comunale di Cavriglia dal canto suo, pur non avendo competenze dirette sul progetto, ha da sempre sensibilizzato gli enti preposti sull'importanza dell'ADSL e, nel prossimo futuro, gran parte del territorio comunale potrebbe essere coperto dalla banda larga".

Intanto per l'area di Cavriglia e dintorni i cittadini possono già rivolgersi a Telecom come agli altri gestori per richiedere l'attivazione del servizio di Adsl contattando semplicemente il servizio clienti dei rispettivi operatori di rete.

 

Articoli correlati