20, Luglio, 2024

Continuano le difficoltà sul territorio valdarnese: frazioni a secco a Reggello; ancora senza elettricità famiglie di intere località

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

I due fronti più problematici restano quelli dell’energia elettrica e del servizio idrico. Anche se la maggior parte dei problemi sono risolti, Enel è ancora al lavoro per completare il riallacciamento: e ci sono famiglie senza corrente da più di un giorno. A Reggello restano senz’acqua tre frazioni

Sono acqua e elettricità, due servizi essenziali: eppure da ieri la ripresa dei servizi si è dimostrata particolarmente difficile, dopo il forte vento di giovedì. E anche se la situazione è rientrata sotto controllo nella maggior parte del territorio valdarnese, si segnalano ancora situazioni problematiche, che riguardano gruppi di famiglie, località, frazioni. 

Partiamo dal fronte della corrente elettrica. Nella notte sono andati avanti i lavori che hanno permesso di riallacciare al servizio quasi tutti i comuni dell'aretino che erano rimasti al buio. Permangono difficoltà, al momento, in particolare sul territorio di Loro. Ma non solo: ad esempio, a Castelfranco Piandiscò la corrente è tornata quasi ovunque, però la frazione della Canova, a cavallo con il comune di Reggello, è tuttora senza corrente elettrica, ormai da più di 24 ore. E anche in altre zone del Valdarno si registrano casi di abitazioni ancora isolate da questo punto di vista. I tecnici di Enel continuano a lavorare: per le segnalazioni è a disposizione il numero 803500.

I problemi di Publiacqua sono stati legati proprio alla mancanza di corrente elettrica, che ha bloccato alcuni impianti. Oggi le difficoltà maggiori riguardano il comune di Reggello, e in particolare tre frazioni: a Matassino e Vaggio, dove insiste un guasto sulla rete in conseguenza delle mancanze di energia elettrica dei giorni scorsi, non c'è praticamente un goccio d'acqua dai rubinetti. A Tosi le difficoltà sono create da una grossa rottura sulla rete causata dalla caduta di un albero. In entrambi i casi i tecnici sono al lavoro. Per segnalare i guasti ancora in essere il numero da chiamare è 800314314.

Infine, altri problemi riguardano un servizio che non è essenziale ma comunque importante: quello telefonico. Molti i cavi spezzati da rami e alberi in tutto il Valdarno, che hanno portato all'isolamento di gruppi di abitazioni e intere località. Anche in questo caso i tecnici sono al lavoro e le problematiche potranno essere risolte solo nel giro di alcuni giorni. Per segnalazioni di guasti occorre rivolgersi al proprio gestore telefonico.

Glenda Venturini
Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati