26, Maggio, 2022

Il vento si abbatte sul Valdarno, danni per milioni di euro

Cimitero di Ganghereto: terminati i lavori di riqualificazione. Inaugurata l’opera

I lavori, partiti l'anno scorso, si sono resi necessari a causa del forte vento che nel marzo 2015 distrusse gran parte del muro perimetrale

Cimitero di Ganghereto: partiti i lavori di restauro e risanamento

Dopo i danni subiti dal maltempo del 5 marzo 2015 il cimitero di Ganghereto potrà essere finalmente ristrutturato. I lavori stanno per partire e dovrebbero concludersi nel mese di dicembre

Arrivano i contributi a privati e aziende per i danni causati da alluvioni e vento

Gli eventi calamitosi per il Valdarno si riferiscono alle alluvioni del 2013 e al forte vento del 2015. Sarà direttamente l'istituto di credito a elargire il contributo. Il Consiglio dei Ministri ha emanato una delibera 'globale' in attuazione della legge di stabilità 2016

Percorso Comune Lorese: “A un anno dai gravi danni provocati dal vento, necessario un piano di messa in sicurezza”

La lista di opposizione di Loro Ciuffenna ha preparato un’interpellanza al sindaco Botti in qualità anche di Presidente dell’Unione del Pratomagno. A un anno di distanza dai problemi causati dal forte evento del 5 marzo 2015, il documento chiede un progetto a lungo termine che coinvolga le istituzioni e le società che gestiscono i servizi primari di luce e acqua

Uragano del 5 marzo: approvato il piano per ripartire 12,5 milioni di risorse statali in Toscana. In Valdarno circa 400mila euro

Il piano ripartisce tra i comuni delle 6 province più colpite dal vento dello scorso marzo, le risorse statali destinate alla realizzazione di interventi su edifici pubblici: in tutto 12,5 milioni. In Valdarno fra i più colpiti ci furono Reggello, Castelfranco Piandiscò, Terranuova e Loro

Dottorandi dell’Università di Firenze al lavoro per salvare la foresta di Vallombrosa dopo la devastazione del vento

Dal 13 luglio un team di dottorandi della Scuola di Agraria, esperti in varie discipline delle Scienze forestali, sta lavorando nei boschi di Vallombrosa: si studia la situazione, per valutare i danni e decidere come preservare in futuro la foresta. La sede operativa al Paradisino

Danni del vento: arrivano i primi rimborsi di Enel per i giorni senza corrente. A Faella utenti in credito di centinaia di euro

Enel aveva avvisato durante i giorni delle emergenze che i rimborsi per il disservizio sarebbero stati versati direttamente in bolletta: a Faella stanno arrivando in questi giorni i bollettini con l'accredito. Ecco a chi spetta

Danni del vento del 5 marzo: per le famiglie del Valdarno fiorentino nuovi contributi

Le famiglie del territorio dell’Unione di Valdarno e Valdisieve che hanno subito danni alla loro abitazione il 5 marzo scorso, se hanno un Isee sotto a 36mila euro, possono beneficiare di un contributo della Regione. Per la domanda di indennizzo c’è tempo fino al 25 maggio

Danni del vento, salatissimo il conto per il Valdarno: 9 milioni di euro su abitazioni e aziende

Presentato alla Regione Toscana il conto degli effetti dell'evento del 5 marzo: il rendiconto dei danni ai privati comprende sia i singoli cittadini che le imprese. Ed è un quadro drammatico, in particolare per Terranuova, Loro e Castelfranco Piandiscò

Danni del maltempo, arrivano i primi aiuti regionali alle imprese

Confcommercio Arezzo ha aperto uno sportello dedicato. Tra gli aiuti già disponibili, il finanziamento a tasso zero per un importo massimo di 25mila euro a impresa. Per le imprese di turismo e ristorazione l’Ente Bilaterale del Turismo ha previsto un aiuto massimo di 5mila euro

Danni del vento, il Cai percorre i sentieri per la stima delle conseguenze: ed è un bollettino di guerra

Le situazioni più disastrate sul versante del Pratomagno: alberi caduti che impediscono il passaggio, sentieri completamente impercorribili. Per il ripristino, con l'Unione dei comuni del Pratomagno, occorreranno almeno due mesi