07, Ottobre, 2022

Ciclovia dell’Arno e turismo cicloturistico sotto la lente del Panathlon Club Valdarno

Più lette

In Vetrina

Ciclovia dell’Arno e turismo cicloturistico, il Panathlon Club Valdarno ne discuterà domani sera con l’assessore regionale alla mobilità Vincenzo Ceccarelli e con alcune associazioni cicloturistiche

Il Panathlon Club Valdarno dedica una serata ad approfondire l'ambizioso progetto della ciclovia dell'Arno, che prevede di poter andare in bicicletta, su strade sicure e prive di traffico, da Stia in Casentino fino a Marina di Pisa, seguendo  il tracciato dell'Arno in un  itinerario di valenza sia sportiva che turistica lungo trecentosettanta chilometri che consente di raggiungere direttamente non solo le città d'arte di Arezzo, Firenze e Pisa, ma anche, con vari collegamenti e integrazioni con altri mezzi di trasporto, tutti i centri valdarnesi.

Il percorso è già progettato e finanziato dalla Regione Toscana come infrastruttura strategica e rappresenta un'opportunità di mobilità sostenibile e di crescita turistica anche per il Valdarno. L'argomento sarà analizzato e approfondito con l'assessore regionale alle infrastrutture e alla mobilità Vincenzo Ceccarelli e alcuni rappresentanti di importanti associazioni cicloturistiche. L'appuntamento è per domani, venerdì, alle ore 20.15 presso il ristorante Pin Rose di Terranuova.

Articoli correlati