30, Giugno, 2022

Capezzi si gode New York. E gioca contro Ibra

Più lette

In Vetrina

Il centrocampista valdarnese si trova negli States per la tournée americana della Fiorentina. Ieri 20 minuti in campo nell’amichevole contro il Paris Saint-Germain. Poi, una foto ricordo con i compagni a Times Square. La prossima contro il Benfica per convincere il portoghese Paulo Sousa

È volato a New York con la squadra che sogna fin da bambino, ha giocato contro il Paris Saint-Germain, si è fatto un meritato giro per Manhattan con tanto di imprescindibile selfie a Times Square. Il futuro di Leonardo Capezzi resta incerto, ma intanto ha ottimi motivi per godersi il presente.

Rientrato dal prestito al Varese e in attesa di scoprire la sua prossima destinazione, il centrocampista valdarnese si è guadagnato la convocazione del nuovo tecnico viola Paulo Sousa che lo ha portato in America insieme a una nutrita truppa di giovani di proprietà del club gigliato tutti da valutare in chiave futura. Nella notte di ieri, ora italiana, Capezzi si è tolto la soddisfazione di giocare l'ultimo scampolo della sfida contro la quotata squadra parigina piena di campioni, primo fra tutti Zlatan Ibrahimović, nella prima partita dell'International Champios Cup North America giocata dai viola alla Red Bulla Arena di Harrison, nel New Jersey, a poca distanza da New York.

Il valdarnese è entrato in campo al 73' prendendo il posto dell'attaccante Khouma Babacar e ha giocato gli ultimi 21 minuti di partita durante i quali la Fiorentina ha subito il gol segnato dal giovane Jean-Kevin Augustin e ne ha segnato un altro su rigore con Giuseppe Rossi. Il risultato alla fine è stato di 4-2 per il Paris Saint-Germain, più forte di una Fiorentina apparsa ancora come un cantiere aperto e che comunque non ha sfigurato.

Dopo la gara, Capezzi si è concesso una visita a Times Square insieme a Bernardeschi, Fazzi e Lezzerini, altri tre giovani viola compagni del valdarnese fin dai tempi delle giovanili. E il selfie scattato dai quattro, pubblicato sul profilo Instagram di Capezzi, ha già raccolto più di 1.000 likes.

La prossima partita sarà Fiorentina-Benfica in programma questa notte a East Hatford, nel Connecticut, ultima gara americana dei viola che al ritorno chiuderanno l'avventura nella International Champions Cup con le due sfide di lusso al Barcellona (il 2 agosto a Firenze) e al Chelsea (il 5 a Londra).

Il futuro di Capezzi resta incerto. Ha molto, moltissimo mercato in Serie B – un accordo con il Lanciano sembrava cosa fatta fino a pochi giorni fa – ma in questi primi giorni di lavoro insieme alla Fiorentina avrebbe impressionato il tecnico Paulo Sousa, tanto che sarebbero salite le quotazioni del suo inserimento nella rosa. Resta poco probabile, ma Capezzi vuole provarci.

Articoli correlati