08, Dicembre, 2022

Treni, Marco Casucci (Lega): “Situazione inaccettabile che non deve essere più minimizzata”

Più lette

In Vetrina

“La situazione delle linee ferroviarie e dei convogli sulla tratta aretina era ed è rimasta disastrosa, nonostante le rassicurazioni della Regione”: così Marco Casucci, Consigliere regionale della Lega, interviene su quanto accaduto questa mattina. “Anche stamani, infatti si sono verificati ritardi o cancellazioni dei treni più affollati dai pendolari aretini e valdarnesi, senza che ci fosse, tra l’altro, un’adeguata comunicazione.”

“Non è più tollerabile – continua l’esponente leghista – che lavoratori e studenti, i quali pagano pure abbonamenti salati, invece di essere agevolati nei quotidiani spostamenti ferroviari siano penalizzati dai continui disagi e disservizi nel trasporto che, indirettamente, finiscono, poi, con il ripercuotersi anche sull’attività da loro svolta. Abbiamo denunciato più volte questa situazione affiancandoci spesso al Comitato Pendolari Valdarno nelle ripetute lamentele che sono state puntualmente ignorate da chi dovrebbe, viceversa, intervenire. I pendolari hanno diritto a convogli decorosi e puntuali; è una questione di rispetto”, conclude Marco Casucci.

Glenda Venturini
Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati