01, Febbraio, 2023

Ricasoli, nuovi smottamenti nella frazione. Doppia interrogazione in Consiglio comunale

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

“Durante le piogge dei giorni scorsi nella frazione di Ricasoli si sono verificate ulteriori frane e scivolamenti sui due versanti”. Sia il gruppo di Avanti Montevarchi che quello del Partito Democratico hanno chiesto all’amministrazione comunale come intenda intervenire

Nuovi smottamenti e scivolamenti di terra nei due versanti della frana di Ricasoli: sono avvenuti nelle ultime settimane, anche in seguito alle forti piogge che hanno segnato la fine dell'inverno. E le segnalazioni dei residenti sono state raccolte in due diverse interrogazioni, presentate in Consiglio comunale a Montevarchi rispettivamente dal consigliere Fabio Camiciottoli del gruppo Avanti Montevarchi e dalle consigliere Elisa Bertini e Francesca Neri del Partito democratico. 

"Va ricordato – ha spiegato Camiciottoli – che i lavori in corso di esecuzione, a causa di uno stralcio avvenuto durante la progettazione esecutiva, non comprendono alcune opere sul versante nord previste nel documento progettuale che sta alla base dell'erogazione dei finanziamenti regionali, e che l'Amministrazione comunale non ha dato corso alla definizione di ulteriori stralci funzionali, a mio parere necessari ed indispensabili: è urgente, anche in ragione di un ordinanza emessa dal Comune, una sistemazione definitiva anche nell'area nord est". 

"Visto che queste ultime settimane, anche in conseguenza delle intense precipitazioni, si registrano, da parte dei residenti di Ricasoli, segnalazioni di scivolamenti di terreni sulle aree interessate sia dai lavori in corso che da quelli del precedente appalto, si chiede al sindaco e all'assessore competente se i lavori relativi al secondo stralcio sono stati conclusi; se vi siano stati dei danni alle opere eseguite nei due diversi stralci; quali azioni intendono perseguire per ripristinare e mantenere in efficienza le opere; se sono ancora in corso i monitoraggi da parte dell'Università; se hanno dato degli incarichi per definire il progetto esecutivo di un terzo stralcio". 

Sempre nell'ultimo consiglio comunale, anche il gruppo del Partito Democratico ha chiesto spiegazioni alla giunta su Ricasoli: "Durante le piogge dei giorni scorsi nella frazione di Ricasoli si sono verificate ulteriori frane – hanno spiegato Bertini e Neri – frane che hanno interessato anche la strada bianca che conduce al centro abitato dal versante di Via Chiantigiana, attualmente utilizzata per l’accesso al cantiere e per eseguire i lavori di mitigazione del movimento franoso che interessa quel versante". 

Con queste premesse, le consigliere Pd chiedono di sapere "come l’Amministrazione intenda procedere per il ripristino e la riapertura della strada interessata da questa ultima frana; se i lavori sul versante Sud siano ultimati; se siano state previste e programmate le risorse economiche necessarie per la manutenzione ordinaria delle opere; se l’Amministrazione si sia attivata per reperire nuovi finanziamenti da destinare al completamento del progetto per la definitiva messa in sicurezza della frazione di Ricasoli dai movimenti franosi che la interessano". 

Glenda Venturini
Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati