19, Agosto, 2022

Ex Impero, “qual è la situazione oggi?”. Interrogazione di Avanti Montevarchi dopo i primi lavori sulla copertura

Più lette

In Vetrina

L’interrogazione è stata presentata al Consiglio comunale di ieri: i consiglieri di opposizione chiedono di sapere quali interventi sono stati portati a termine per l’incapsulamento dell’amianto, e come si procederà per giungere alla completa bonifica

Qual è oggi la situazione sul tetto dell'ex Impero, e come procederà il comune per arrivare alla completa bonifica? Sono queste, in sintesi, le domande contenute nell'interrogazione consiliare presentata, nella seduta di Consiglio di ieri a Montevarchi, dai rappresentanti di Avanti Montevarchi, Paolo Ricci e Fabio Camiciottoli. 

A maggio, infatti, il comune fece eseguire da una ditta specializzata i primi interventi più urgenti, quelli di incapsulamento dell'amianto presente. "Considerato che i lavori di incapsulamento sono normati da regole specialistiche e che tale attività è da considerarsi propedeutica ad un lavoro di bonifica più invasivo", scrivono Ricci e Camiciottoli "si chiede al Sindaco e all’assessore competente se tutte le lavorazioni sono state concluse; se dal sito sono stati rimossi e smaltiti gli elementi pericolanti e pericolosi; se tutta la struttura è stata oggetto di incapsulamento, in quanto ad occhio nudo e non potendo osservare da vicino sembrerebbero ancora visibili elementi non efficacemente trattati". 

L'interrogazione chiede inoltre di sapere, "considerato che l’incapsulamento è di per sé un elemento temporaneo, quali siano le intenzioni ed i tempi dell’Amministrazione per giungere alla completa bonifica della struttura" di via Pascoli. 

 

Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati