02, Dicembre, 2022

La scuola media di Rignano ora è “Dada”: prende così forma un progetto nato due anni fa

Più lette

In Vetrina

È stata inaugurata ieri pomeriggio la nuova scuola “Dada” alla secondaria di primo grado di Rignano: è il frutto di un percorso iniziato a gennaio 2020 (e poi rallentato inevitabilmente dalla pandemia) con la nascita di una rete di quindici scuole, in tutta l’area metropolitana fiorentina, che avevano già introdotto o stavano lavorando per introdurre il sistema della Didattica per ambienti di apprendimento (da cui, appunto, Dada). In queste scuole, infatti, non esiste la tradizionale classe, ma si lavora per aule dedicate ad una specifica materia: fra una lezione e l’altra, sono gli studenti che si spostano verso l’aula successiva, passando dagli armadietti per lasciare o prendere i libri necessari.

La Dirigente scolastica del comprensivo di Rignano e Incisa, Silvia Svanera, ha commentato così: “L’inaugurazione della nostra scuola Dada, oggi, è il felice coronamento di un percorso iniziato due anni fa, in continuo divenire, ma ricco di soddisfazioni. Grazie ai docenti della scuola secondaria, tutti, semplicemente meravigliosi; senza di loro nulla sarebbe stato possibile. Grazie a Chiara Vignudini, fonte di confronto costante, all’amministrazione comunale di Rignano, pronta al sostegno in ogni momento, con il Sindaco Daniele Lorenzini, alle amiche Sonia e Barbara e a tutte le famiglie degli alunni di Rignano, con il comitato genitori Rignano-Troghi, un supporto indispensabile. E grazie a tutte le ragazze e tutti i ragazzi, impegnati nei laboratori con passione. Ma stasera abbiamo avuto il piacere di condividere il nostro lavoro con l’Ufficio scolastico regionale, nella persona della dottoressa Shara Ginepri e con la cofondatrice del movimento Dada, professoressa Lidia Cangemi: è stato un piacevole momento di confronto e di riconoscimento del lavoro svolto e, quindi, anche di grande orgoglio”.

Presente al taglio del nastro il sindaco, Daniele Lorenzini, con gli assessori della giunta. “Ieri pomeriggio si è tenuta l’inaugurazione della scuola Dada, il coronamento di un percorso, come ha detto la Dirigente scolastica Silvia Svanera, in cui l’Amministrazione è stata sempre protagonista e vicina alle necessità didattiche che vedono, nel via a questo progetto, la realizzazione di un pilastro importante per la crescita dei nostri ragazzi”, ha commentato Lorenzini.

Glenda Venturini
Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati