29.02.2016  16:27

Uffici postali e ricorso al Tar, il sindaco di Bucine ottimista: "Importante segnale la sentenza a favore del comune di Cinigiano"

di Federica Crini
Ad aprile saranno affrontati i ricorsi anche di altri comuni contro la chiusura di uffici postali minori, tra cui tre in Valdarno. Il sindaco di Bucine ha sottolineato la propria fiducia su una conclusione positiva anche per lo sportello di Mercatale: "Cinigiano era il ricorso pilota"


L'ufficio di Mercatale (immagine da Street View)
La sentenza del Tar Toscana a favore del comune di Cinigiano, che aveva fatto ricorso contro la chiusura dell’ufficio postale, fa ben sperare anche le altre amministrazioni coinvolte, tra cui quella di Bucine: il prossimo 6 aprile, infatti, il Tar esaminerà altri ricorsi, tra cui quello di Bucine per il futuro dello sportello di Mercatale.
 
“Cinigiano, in provincia di Grosseto, era il ricorso pilota: si tratta di un segnale importante di riconoscimento del pubblico interesse che gli uffici postali esercitano nei nostri territori”, ha aggiungo il sindaco Tanzini, che si è dichiarato fiducioso e sicuro su un esito positivo anche Mercatale. Il caso di Cinigiano è stato il primo seguito dall’avvocato Gabriele Melani di Firenze, lo stesso legale che ha curato anche il ricorso di Bucine.

Nei giorni scorsi era intervenuto anche Oreste Giurlani, presidente di Uncem Toscana, definendo la sentenza del Tar "una vittoria epocale per i Comuni piccoli, montani e rurali, ma anche e soprattutto per i cittadini e per i territori". Ad aprile, oltre al ricorso del comune di Bucine, sarà discusso anche quello dei comuni di Pergine, per l'ufficio postale di Pieve a Presciano, e di Terranuova per Campogialli.
 

Cronaca

 
comments powered by Disqus
Segnalazioni

Rignano: chiusura di tutti gli uffici comunali lunedì 30 aprile. In occasione del ponte del 1° Maggio il Palazzo Municipale sarà chiuso.
l Comune di Figline e Incisa Informa che lunedì 23 aprile gli Sportelli Facile FIV di Figline e di Incisa chiuderanno alle 12 anziché alle 13,30, a causa di un corso di formazione dedicato ai suoi operatori. Sempre per la mattina del 23 aprile, le organizzazioni sindacali hanno convocato l’assemblea degli addetti ai Centri di raccolta e alle Stazioni ecologiche. Per questo motivo, anche quelle di Figline e Incisa chiuderanno alle 11,30.
Publiacqua informa i cittadini del Comune di Castelfranco e Piandiscò che, causa lavori sulla rete idrica di Faella, dalle ore 9.00 di lunedì 23 aprile, sarà sospesa l’erogazione dell’acqua nelle seguenti vie: via Vittorio Emanuele, via del Varco, via Mazzini, via Cavour, via Garibaldi, via Giovanni XXIII. La situazione tornerà a normalizzarsi con gradualità nel corso del pomeriggio.
METEO & WEBCAM
OGGI
sereno
min: 12° * max: 25°
B
DOMANI
sereno
min: 11° * max: 25°
B
DOPODOMANI
sereno
min: 10° * max: 24°
B
Alessio Bigini
Alessio Bigini Software/Electro Lab
Ciao a tutti, in questo articolo andremo a provare un nuo...
Julian Carax
Un.Dici
Un successo sportivo inedito in città, quello delle ragaz...
Roberto Riviello
Controcorrente
Il 6 politico non l’ ha inventato il ragazzo-bullo ...