06, Dicembre, 2021

Uffici postali a rischio, disservizi, disagi: la questione Poste Italiane

Poste Italiane annuncia la riapertura ad orari pre-Covid degli uffici di Badia Agnano e Meleto

Due uffici postali del Valdarno prolungano gli orari di apertura al pubblico fino ai livelli pre-Covid: sono quelli di Badia Agnano, nel comune di...

Ufficio postale di Faella, raccolte più di trecento firme. Il comune scrive ancora a Poste Italiane

Quello di Faella è uno degli uffici postali che ancora non sono rientrati a pieno regime, e apre soltanto tre giorni a settimane, con lunghe code per gli utenti

Ufficio postale: continuano i disagi per i cittadini. Il sindaco Giunti chiede nuovamente la riapertura pomeridiana

Nuova lettera al Prefetto e a Poste Italiane: l'ufficio postale rimane aperto soltanto al mattino, mentre nei pomeriggi ancora nulla. E le code sono sempre più lunghe

Uffici postali: in Toscana tornano a pieno orario 84 sportelli. In Valdarno solo quello di Mercatale

C'è soltanto l'ufficio postale di Mercatale, nella lista degli 84 che tra il 29 gennaio e il 15 febbraio torneranno ad aprire a pieno orario. Gli altri, come quello di Faella, Castelnuovo dei Sabbioni o Badia Agnano ad esempio, restano con l'orario ridotto

Orari ridotti, code e disagi agli uffici postali: Regione e Anci hanno incontrato Poste Italiane

L'assessore regionale Ciuoffo: "Riteniamo necessario limitare al massimo i disagi ai cittadini". Tante le criticità segnalate in questi mesi anche in Valdarno

Uffici postali aperti a singhiozzo: restano i problemi. I sindacati protestano per code, assembramenti, intolleranze

Disagi per i cittadini da un lato, difficoltà a svolgere il proprio lavoro dall'altro. La questione degli orari ridotti in alcuni uffici postali, anche in Valdarno, resta all'ordine del giorno. Marco Casucci, Consigliere regionale della Lega, presenta una mozione in merito

Code fuori dagli uffici postali, disagi in molte località del Valdarno

Segnalazioni arrivano da molti uffici postali, in particolare i più piccoli: dove sono aperti, infatti, non consentono l'ingresso a più di una persona per volta. E lunghe code si formano sotto il sole

Ritardi nella consegna della posta: la questione arriva in Consiglio regionale. Interrogazione di Casucci (Lega)

Le difficoltà segnalate in particolare in alcune frazioni del comune di Montevarchi, ma anche in altre zone del Valdarno. Il consigliere regionale chiede "alla Giunta di attivarsi urgentemente con Poste italiane per risolvere criticità che si protraggono da troppo tempo"

Consegna a giorni alterni: dopo l’incontro con Anci, Poste si impegna a contattare i sindaci interessati

In questa terza fase sono interessati, in Valdarno, i comuni di Reggello e Rignano: ma finora i sindaci non erano mai stati informati dalla società, così come in altri comuni coinvolti in questa riorganizzazione. Stamani l'incontro nella sede di Anci Toscana dopo le proteste dei primi cittadini

Consegna della corrispondenza a giorni alterni, Poste pronta a portarla anche a Reggello e Rignano

I due comuni valdarnesi, insieme a gran parte dei territori della provincia di Firenze, sono inseriti da Poste Italiane nell'elenco di quelli in cui la nuova modalità sarà introdotta da aprile 2018

Poste Italiane, è ancora sciopero degli straordinari. Proclamato da Cgil e Uil fino al 20 febbraio in tutta la Toscana

Agitazione indetta da Uilposte Toscana e Slc-Cgil, riguarderà sportellisti e portalettere. I segretari dei sindacati, Nardi e Benedetti: "Carenza di personale, peggioramento del servizio e delle condizioni di lavoro. Servono risposte da parte dell'azienda". Tra le richieste, anche una revisione sostanziale e profonda al progetto di recapito a giorni alterni, che interessa già tutto il Valdarno aretino