09.05.2017  16:30

Treni in ritardo, le informazioni arrivano sullo smartphone: attivata la nuova funzionalità della app Trenitalia

di Glenda Venturini
Attivata da oggi in Toscana la nuova funzione dell’App Trenitalia, grazie alla quale i viaggiatori dei treni regionali saranno informati dal loro device mobile sulle cause di un eventuale ritardo, sulle previsioni di ripristino della normalità e sulle soluzioni alternative


Il treno è in ritardo, e la app informa sulle motivazioni e sull'orario previsto di arrivo, oltre che sulle possibili alternative. Si chiama 'smart caring' ed è il nuovo servizio per fornire informazioni e assistenza digitale in tempo reale per i clienti dei treni regionali di Trenitalia, pendolari compresi. Da oggi sono state attivate, infatti, le nuove funzioni infopush dell’App gratuita Trenitalia, che puntano a informare tempestivamente i viaggiatori su cosa sta accadendo lungo la linea e ai treni abitualmente utilizzati.

Da alcuni mesi e in via sperimentale,  grazie ad alcune speciali funzioni della App Trenitalia, è possibile essere informati automaticamente, all’ora richiesta, sull’andamento del proprio treno. In Toscana l’informazione poteva già essere estesa anche alle condizioni della linea, permettendo di sapere, con un anticipo fissato dal cliente, se la circolazione è interrotta o perturbata. Da oggi, con la nuova funzione, ogni singolo evento che determini ritardi superiori ai 15 minuti o stop alla circolazione dei treni che si è chiesto di monitorare (fino a quattro) verrà subito segnalato e motivato.

A presentare le novità digitali di Trenitalia Regionale Barbara Morgante, Amministratore Delegato di Trenitalia, insieme a Orazio Iacono, Direttore Divisione Passeggeri Regionale e a Danilo Gismondi, Direttore Sistemi Informativi. A fianco delle nuove funzionalità della app, presentate anche le 16 nuove control room regionali integrate, dove la presenza di operatori di tutti i principali settori - gestione equipaggi, manutenzione dei convogli e rapporti con i clienti - consente la condivisione immediata delle informazioni per anticipare eventuali criticità e ridurre i tempi di intervento in caso di eventi imprevedibili, fornendo inoltre comunicazione al cliente in tempo reale.

Cronaca

 
comments powered by Disqus