05.12.2018  15:34

Torna "Sos bambino", terza edizione per il corso di Primo soccorso pediatrico

di Glenda Venturini
Per il terzo anno la Misericordia di Loro Ciuffenna impegnata nella promozione del progetto per il primo soccorso pediatrico, aperto gratuitamente a tutti i cittadini: appuntamento il 13 dicembre


commenti

Data della notizia:  05.12.2018  15:34

Torna a Loro Ciuffenna una importante iniziativa, per promuovere fra i cittadini la conoscenza delle tecniche di base del primo soccorso pediatrico e Blsd: a promuoverlo, in questa terza edizione, è ancora la Misericordia di Loro, con il patrocinio dell'Amministrazione comunale. 

Appuntamento giovedì 13 dicembre dalle ore 21 all'auditorium di Loro: l'incontro verrà tenuto dalla dottoressa Federica Ghiori, del Reparto di Pediatria e Neonatologia dell'Ospedale Santa Maria alla Gruccia. 

I partecipanti impareranno così le manovre di rianimazione e le manovre di disostruzione su neonati e bambini, ma anche come gestire i più comuni problemi sanitari che si possono incontrare durante la crescita di un bambino, sempre avendo come punto di riferimento il pediatra ed il servizio medico di emergenza.

Nel corso saranno trattati i seguenti argomenti: Basic Life Support: la chiamata d’emergenza, la valutazione dello stato di coscienza, la rianimazione cardio-polmonare; Manovre di Disostruzione: le manovre anti-soffocamento; Primo Soccorso Pediatrico. 

Il corso è aperto a tutti. È particolarmente indicato per i genitori, per i nonni, per il personale scolastico e delle mense, per le baby sitter, per gli animatori, per gli allenatori sportivi e per tutti quelli che lavorano o vivono a contatto con i bambini. Il corso teorico ha una durata complessiva di circa 2 ore, a cui seguiranno una o due serate di simulazioni, con date da stabilire.

Particolarmente efficace l'immagine scelta come simbolo di questo corso, che è diventata simbolo ufficiale del progetto Sos bambino. L'illustrazione è disegnata da una bambina particolarmente sensibile, che l'ha spiegata così: "Il disegno, pur sembrando semplice, ha all'interno simboli e significati. Un esempio è l'albero, che rappresenta la vita, o la parte in bianco e nero, simbolo del fatto che tocca a noi essere artefici del nostro destino; anche imparando a proteggere chi ci sta intorno. Spero che questo disegno riesca a trasmettere qualcosa, a comunicare il messaggio che avevo in mente quando gli ho dato vita".

Sociale

 
comments powered by Disqus