16.03.2017  13:38

Sorprese a bruciare rifiuti: i carabinieri forestali denunciano tre persone

di Monica Campani
I carabinieri della stazione forestale di Reggello sono intervenuti, con delega della Procura della Repubblica di Firenze, a San Siro. L'area dove veniva bruciato materiale edile è stata sequestrata


commenti

Data della notizia:  16.03.2017  13:38

Tre persone sono state denunciate per attività di gestione illecita di rifiuti speciali pericolosi e non pericolosi e l'area dove veniva bruciato materiale edile sequestrata: è il risultato di alcuni controlli effettuati in località San Siro, nel comune di Reggello, dai carabinieri della stazione forestale locale con delega della Procura della Repubblica di Firenze.

Quando carabinieri e forestali sono giunti sul posto stava ancora bruciando un cumulo di rifiuti, cosa che, come è stato accertato, si ripeteva da tempo. I vigili del fuoco sono stati chiamati per spegnere il fuoco, mentre l'area è stata sequestrata.

Il terreno era adibito a rimessaggio di materiale, mezzi e attrezzi edile riconducibili ad una ditta che effettuava una gestione illecita di rifiuti speciali pericolosi e non pericolosi, non risultando iscritta all'albo nazionale gestori ambientali. Per i tre responsabili sono scattate le denunce.

Sul terreno inoltre vi sono strutture che, secondo i carabinieri, potrebbero essere oggetto di violazione in materia edilizia: il terreno è infatti considerato a destinazione “agricola” dagli strumenti urbanistici comunali. Adesso sono in corso accertamenti per verificare la provenienza di una notevole quantità di materiali e attrezzi per lavori edili e agricoli rinvenuti all’interno dell’area.

 

Cronaca

 
comments powered by Disqus