09.10.2017  15:56

Estate "calda" sul fronte degli incendi per i volontari del Gaib. In un video tutto il lavoro svolto

di Monica Campani
I volontari delle sedi di Castelfranco, Piandiscò, San Giustino, Figline Valdarno, Lucolena hanno passato giornate intere a spegnere le fiamme e a bonificare le aree insieme ai vigili del fuoco, all'Unione dei comuni del Pratomagno, alla forestale e ai volontari di altre associazioni


commenti

Data della notizia:  09.10.2017  15:56

Giornate e notti ininterrotte trascorse a spegnere gli incendi spesso appiccati dalla mano dell'uomo e a bonificare la aree: l'estate 2017 sul fronte dei roghi è stata da ricordare. E non la dimenticheranno i volontari del Gaib, associazione di volontariato Onlus che opera nei settori Antincendi Boschivi, Protezione Civile e Pubblica Utilità, che hanno lavorato con impegno e competenza per evitare disastri ambientali e ripercussioni per le persone.

Proprio per ricordare il Gaib ha realizzato un video: è la storia di uomini e di donne, delle sedi di Castelfranco, Piandiscò, San Giustino, Figline Valdarno e Lucolena, che per tutta l'estate hanno affrontato e spento gli incendi, insieme ai vigili del fuoco, al corpo forestale, al personale dell'Unione dei comuni del Pratomagno, in tutto il Valdarno aretino e fiorentino. Uomini e donne, giovani e mno giovani, che talvolta mettono a rischio la propria vita per salvaguardare quella degli altri.

 

Da Piandiscò, a Vaggio, a Cavriglia e a Reggello, da San Pancrazio di Bucine a Incisa e a Dudda, da Campogialli a Cennina, dalle colline di Figline a Vacchereccia e San Giustino, tanto per citarne soltanto alcuni: è stata un'estate difficile per i volontari del Gaib sempre intervenuti sugli incendi.

Sono volontari e grazie al loro impegno, alle loro competenze, alla loro dedizione nell'attività che svolgono, rappresentano un valore aggiunto nell'azione di protezione di civile sul territorio e non solo del Valdarno: i volontari infatti si sono anche recati sui luoghi colpiti dal terremoto e a Livorno, dopo l'alluvione, per fornire il proprio contributo.

 

Cronaca

 
comments powered by Disqus
ULTIME NOTIZIE