26.10.2020  18:17

Covid-19, 14 nuovi casi in Valdarno aretino, 19 in quello fiorentino

di Monica Campani
I dati della Asl Toscana sud est e della Asl Toscana centro


commenti

Leggi gli Speciali:  Covid-19: tutte le informazioni

Data della notizia:  26.10.2020  18:17

Sono 148 oggi i nuovi casi positivi nella provincia di Arezzo: 14 in Valdarno aretino tutti in isolamento domiciliare. 680 sono, invece, quelli in provincia di Firenze: 19 in Valdarno fiorentino.

Bucine: ragazza di 16 anni, contatto di caso

Castelfranco Piandiscò: ragazza di 16 anni, contatto di caso, ragazzo di 17 anni, contatto di caso, ragazza di 18 anni e tre donne di 51, 69 e 85 anni.

Cavriglia: donna di 47 anni, sintomatica

Laterina Pergine Valdarno: due donne di 52 e 85 anni

Montevarchi: bambina di 8 anni, contatto di caso, asintomatica

San Giovanni Valdarno: una donna di 50 anni e due uomini di 42 anni, asintomatico, e di 58 anni.

"Il Dipartimento di Prevenzione attraverso l’attività di tracciamento dei contatti stretti ha evidenziato per il momento, 8 contatti per i casi di Arezzo che sono già stati immediatamente posti in isolamento. Al momento nella Asl Toscana sud est 6.047 persone sono già in isolamento domiciliare  perché contatto di caso noto o perché provenienti da altri Paesi. I positivi in carico sono 2.867 a domicilio, 24 presso le strutture di Cure Intermedie e 23 presso l'albergo sanitario. Ci sono 73 ricoverati presso le Malattie infettive  e 9 in Terapia intensiva dell’Ospedale San Donato di Arezzo. L’identificazione dei casi ed il tracciamento dei contatti à stato possibile attraverso l’effettuazione di 2.606 tamponi".

Per quanto riguarda il Valdarno fiorentino: 8 a Figline Incisa, 8 a Reggello e 3 a Rignano.

Cronaca

 
comments powered by Disqus
Alessio Bigini
Alessio Bigini Software/Electro Lab
Ciao a tutti, in questo articolo andremo a recensire un n...
Roberto Riviello
Controcorrente
L’ultima profetessa no-vax sembra essere una giovan...
Julian Carax
Un.Dici
Lo que venga, a mil por cienDiego Armando Maradona.L’esig...