03, Dicembre, 2022

Torna a Campogialli “Calici di stelle”, l’evento più atteso dell’estate

Più lette

In Vetrina

Venerdì 10 agosto torna, puntuale come ogni anno nella notte di San Lorenzo, l’appuntamento estivo

“Calici di stelle”, torna venerdì 10 agosto a Campogialli, puntuale come ogni anno nella notte di San Lorenzo, uno degli eventi più attesi dell’estate. 

L’evento si inserisce nelle manifestazioni a carattere enogastronomico e si svolge in uno dei borghi più suggestivi della vallata, ai piedi del Pratomagno, nei pressi dell’antico tracciato etrusco e romano della strada Setteponti. In ogni edizione, “Calici di stelle” registra un numero di partecipanti sempre più alto conferemando il successo di una manifestazione da sempre molto apprezzata.

“Calici di Stelle è l’evento che riassume tutte le iniziative dell’estate terranuovese – dice Caterina Barbuti assessore alla promozione del territorio – Anche per questa edizione, al centro della manifestazione ci saranno la valorizzazione e la promozione dei prodotti tipici, oltre all’esperienza e alla manodopera dei nostri ristoratori e produttori locali”.

 

Sarà una serata dedicata principalmente alle produzioni locali e a “km zero”. Saranno proposte in degustazione circa 100 etichette, scelte tra le migliori produzioni della Strada del Vino Terre di Arezzo e presentate dall’Associazione Sommelier. Ad accompagnare i vini ci saranno i prodotti dell’agricoltura e dell’artigianato alimentare locale. Tanti piccoli assaggi preparati da aziende, produttori e ristoratori del territorio, che allestiranno i loro tavoli di degustazione per i vicoli e le piazzette del centro storico.

Info e prenotazioni: Punto Informazioni Turistiche 055/9738828 infoturismovaldarno@gmail.com Prenotazioni anche online su www.comune.terranuova-bracciolini.ar.it

Il Comune di Terranuova ha emesso una ordinanza con cui si vieta la vendita di bevande di qualsiasi genere, compresi gli alcolici, in contenitori di vetro e lattine di alluminio. L’atto si è reso necessario per garantire la tutela della sicurezza dei cittadini, tuttavia, la somministrazione da parte degli espositori potrà essere effettuata nel rispetto scrupoloso delle limitazioni e prescrizioni riportate nel Piano della sicurezza redatto ai fini della manifestazione.

Articoli correlati