23, Luglio, 2024

Terminato il bypass di via della Sugherella. Publiacqua: “Rispettati gli impegni con i residenti del Pestello”

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

Il gestore idrico annuncia la fine dei lavori sull’acquedotto, quelli concordati nel corso dell’assemblea con i cittadini di Pestello e Ginestra a Montevarchi, per risolvere i problemi di approvvigionamento idrico. Il presidente di Publiacqua Vannoni: “Intervento strategico”

Sono ufficialmente conclusi i lavori di realizzazione del bypass di via della Sugherella all'acquedotto di Montevarchi, quelli programmati e messi in cantiere da Publiacqua per risolvere i problemi di approvvigionamento idrico dei residenti del Pestello e della Ginestra. "Abbiamo mantenuto gli impegni", sottolinea il gestore del servizio idrico. 

"Sono terminati in questi giorni i lavori di posa, di collegamento, collaudo e quindi di messa in esercizio della tubazione che collega la zona del Pestello all'acquedotto di Montevarchi. Un'opera su cui – scrive in una nota Publiacqua – avevamo preso impegni precisi nel corso dell'assemblea pubblica del luglio scorso in cui l'amministrazione comunale, i cittadini e l'azienda si erano confrontati sui problemi di approvvigionamento che ciclicamente interessavano la località del Comune di Montevarchi". 

I tecnici Publiacqua hanno posato 200 metri circa di tubazione in ghisa, dal diametro di 200 millimetri. La nuova tubazione parte da via della Sugherella e giunge in Piazzale Europa e via Po. Il lavoro ha avuto un costo complessivo di circa 70mila euro. La posa della tubazione di via della Sugherella è finalizzata a ottimizzare la portata e la pressione in rete dell'intera zona del Pestello. L'intervento ha dunque il compito di ridurre drasticamente il rischio di mancanze d'acqua prolungate ai circa tremila residenti della zona, in caso di abbassamenti di pressione sull'acquedotto cittadino causati da guasti sulla rete o improvvise e temporanee fermate degli impianti.   

Soddisfazione è espressa dal presidente di Publiacqua, Filippo Vannoni: “A luglio abbiamo preso impegni precisi con l'amministrazione comunale e con i cittadini. Impegni che oggi siamo felici di annunciare che abbiamo rispettato lavorando senza sosta  costruendo un infrastruttura che è importe per la località del Pestello e per il Comune di Montevarchi. E' un intervento strategico che garantisce maggiore sicurezza del servizio ai tanti abitanti della zona e che migliora e razionalizza notevolmente il sistema acquedottistico dell'intero Comune”. 

Glenda Venturini
Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati